Non è solo la fiera dell’autobus, perché accanto ai giganti della strada – per quanto non sono certo mancati minibus e midibus, anzi – a NME Next Mobility Exhibition – hanno trovato casa anche la galassia della componentistica, il mondo delle associazioni, la realtà degli operatori e interessanti convegni. Un fil rouge lega tutte le anime che dall’8 al 10 maggio, a Fiera Milano, danno vita alla fiera biennale meneghina: il filo rosso è quello della transizione energetica e digitale. Una sfida che il mondo dell’industria ha raccolto da tempo, portando sul mercato prodotti sostenibili e tecnologici per vincere questa sfida.

Tutti i costruttori di bus&coach a NME – Next Mobility Exhibition

I costruttori di bus&coach hanno calamitato l’attenzione: dai grandi, ai piccoli, passando per i medi. Ce n’è per tutti i gusti. Ecco chi ha timbrato il cartellino a Milano dall’8 al 10 maggio.

Iveco Bus

Venendo dunque alle case presenti alla kermesse, non possiamo che iniziare da Iveco Bus, leader di mercato in Italia anche nel 2023 con 1.782 mezzi immatricolati e fresco di lancio del Crossway – il Classe II più venduto in Europa – in versione elettrica e dell’E-Way a idrogeno realizzato in collaborazione con Hyundai, ma non solo: infatti, presso lo stand del market leader tricolore hanno trovato posto anche l’E-Way “standard” mosso a batteria, l’e-Daily (in versione elettrica) e soprattutto la grande sorpresa, unica vera novità di prodotto della fiera, ovvero il Crossway Mild Hybrid Normal Floor.

MAN

Sue le frecce all’arco di MAN per la kermesse meneghina: il Leone ruggisce con il Lion’s City E nella versione ‘corta’ da 10,5 metri, fratello minore del 12 metri a batteria che spadroneggia in Europa tra gli urbani elettrici, e con un coach del brand Neoplan, un Tourliner da 12 metri di lunghezza, allestito con la nuova suite di sicurezza attiva rispettosa della normativa Gsr 2.

Solaris

Protagonista recentemente a Berlino in occasione del Mobility Move con la nuova generazione dell’Urbino 12 elettrico con trasmissione modulare e nuove batterie fino a 600 kWh, Solaris ha portato a Milano – dove domina la flotta di Atm – l’Urbino da 12 metri alimentato a idrogeno, nuova frontiera del costruttore polacco, nonché tecnologia che si sta ritagliando sempre più spazio.

Otokar

In decisa crescita nel mercato nostrano – l’anno scorso ha targato 91 mezzi – e forte dell’acquisizione di Mauri Bus System per operare al meglio nello Stivale, Otokar ha una presenza nutrita a NME, con quattro mezzi: oltre al Kent diesel all’esterno, lo stand della casa turca vede tre modelli elettrici: in Classe I, il 12 metri e-Kent – nella versione rinnovata, ovvero senza torre motore e dotazione maggiore di batterie, fino a 450 kWh – e il corto e-Centro C, mentre in Classe II ecco le-Territo, per la prima volta in Italia dopo il lancio al Busworld.

Karsan

La nutrita compagine turca vede anche la partecipazione di Karsan: freschissima la notizia della nascita di KMobility, concessionario unico per il Belpaese della casa di Bursa, che a NME ha puntato molto sull’e-Atak da 8 metri a guida autonoma (che sta macinando chilometri in Norvegia e Finlandia), ma non è mancato l’e-Ata Hydrogen da 12 metri e i sei metri tutti elettrici dell’e-Jest

Isuzu

Quindi Anadolu Isuzu (con il dealer italiano Officine Mirandola): il produttore turco – 63 targhe nel 2023 – espone il seguente quartetto: gli otto metri elettrici NovoCiti Volt, i 12 a batterie del CitiVolt, il NovoCiti Life in Classe II con motorizzazione diesel e, per la prima volta in Italia, i 7,3 metri alla spina elettrica del Novo Volt, svelato anch’esso al Busworld di Bruxelles come ultima novità di casa.

BYD

BYD (87 i pezzi immatricolati in Italia nel 2023) produce solo autobus elettrici, che hanno dominato lo stand del produttore del Paese del Dragone: in esposizione il B12, la premiere del 12 metri di nuova generazione con le batterie cosiddette ‘blade’ (a lama, per intenderci) posizionate all’interno del pianale, e l’e-bus su carrozzeria Nelec – anch’esso nella dimensione standard da 12 metri -. realizzata in Spagna dal partner iberico Castrosua.

Yutong

Yutong, invece, ha calamitato l’attenzione dei presenti con quattro autobus, tutti elettrici: l’E7, l’U12 e l’U18 e l’interurbano Ice12.

King Long

Un’altra casa cinese a Next Mobility Exhibition, King Long, tramite il concessionario unico per l’Italia Dierre Dimensione Ricambi, punta forte sulla gamma elettrica per i profili di missione urbana, con i modelli Pev 6, 9 e 12 metri.

Zonson

Chiudiamo la rassegna con i cinesi di Zonson (Bazn Auto) a Milano con il rivenditore Pagliani Service, freschi vincitori di una gara per Anm Napoli: in fiera a Milano il tridente tutto elettrico composto dai 6 metri del Pure Electric City Bus, dagli 8,5 metri dell’Euro Lights’ e dai 12 metri del City Joy; per il corto si tratta della prima ospitata italiana.

Industria Italiana Autobus

Un solo mezzo per Industria Italiana Autobus, il cui futuro aziendale rimane ancora incerto: a Next Mobility Exhibition, IIA ha timbrato il cartellino con il suo modello di punta, il Citymood 12e, disponibile anche nella versione da 10 metri.

Ayats

Due gli assi nella manica di Ayats, presente a Milano tramite il dealer Officine Di Maio: in bella mostra l’Horizon, motorizzato Mercedes, nella doppia versione a due assi (da 11,60 metri) e a tre (13,35 metri).

Tecnobus

Tecnobus sta lavorando per rilanciare con rinnovata forza il suo gioiello di casa: il corto, cortissimo e elettrico Gulliver, un minibus ‘storico’ e di soli 5,320 millimetri di lunghezza. Nel 2023 la realtà di Frosinone ha immatricolato solo 4 pezzi, ma i piani industriali hanno alzato l’asticella degli obiettivi in patria e all’estero per il 2024 e oltre. Da sottolineare l’annuncio della partnership industriale stretta con Next Modular Vehicles.

Potrebbe interessarti

D’Auria e Altas

Tra i principali allestitori italiani, il Gruppo D’Auria torna a calcare il palcoscenico di Milano con il turistico realizzato a quattro mani con i lituani di Altas Auto, su telaio Mercedes Sprinter, ovvero il Tourline. Ma la grande novità di casa è il Novus City V7, distribuito in Italia per conto di Altas: un 7,5 metri tutto elettrico firmato anche dai cinesi di Zhongtong, protagonista di un roadshow europeo che farà tappa anche nel capoluogo lombardo in occasione di NME.

Indcar

Non mancherà all’appello Indcar, reduce da un 2023 molto positivo, chiusosi con un accordo con Bluebus per la commercializzazione in Italia (e in Spagna) del 6 metri elettrico del costruttore francese. A NME Indcar porterà un Mobi a metano.

Segnaliamo la firma con GTT per la fornitura di 30 minibus elettrici Bluebus

Potrebbe interessarti

La galassia della componentistica a NME – Next Mobility Exhibition

ZF

A Next Mobility Exhibition sarà possibile vedere alcuni dei più recenti progressi ZF nelle tecnologie degli autobus e dei coach, tra cui l‘assale elettrico AxTrax 2 LF, presentato di recente e in mostra per la prima volta in Italia

AxTrax 2 LF

Siemens

Siemenscon il suo portfolio completo, modulare e flessibile, si posiziona come partner ideale per la transizione verso una mobilità sostenibileSoluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gestione smart delle risorse energetiche: sono solo alcune delle tecnologie del portfolio end-to-end proposto da Siemens a NME.

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...