Cercate una copertura completa del Summit UITP 2023? Autobus (e il fratello inglese Sustainable Bus) vi accompagna in un viaggio passo dopo passo, riportandovi tutte le ultime notizie e gli aggiornamenti. Questo articolo fornirà un resoconto dettagliato dell’evento, con aggiornamenti in tempo reale e un’analisi approfondita di questo influente incontro.

Daimler Buses: nuova filiale per le infrastrutture

Il Mercedes eCitaro fuel cell, di cui vi avevamo annunciato il lancio e che è già stato insignito del primo ordine dallo Stivale (9 unità circoleranno a Bolzano) non è stato l’unica novità presentata dalla casa di Stoccarda al Summit UITP 2023.

mercedes fuel cell sasa bolzano

Nell’occasione Daimler Buses ha presentato una nuova filiale interamente controllata: Daimler Buses Solutions GmbH è specializzata nella progettazione e nella costruzione di infrastrutture elettroniche. “Le competenze esistenti vengono riunite nella filiale. Il suo status autonomo e la sua libertà imprenditoriale garantiscono una crescita rapida e processi decisionali brevi, proprio come una start-up”, ha annunciato il gruppo.

Dietrich Müller, ex responsabile dei sistemi elettronici di Daimler Buses, assume la carica di amministratore delegato di Daimler Buses Solutions GmbH. Till Oberwörder, CEO di Daimler Buses, Mirko Sgodda, responsabile marketing, vendite e servizi ai clienti di Daimler Buses e Dietrich Müller lo hanno annunciato in occasione dell’UITP Global Public Transportation Summit di Barcellona.

Potrebbe interessarti

MAN: Euro 7 per gli urbani? No, grazie

Secco annuncio da parte di MAN: il gruppo non aggiornerà la gamma urbana allo standard Euro VII. Dal 2027 in poi, il focus sarà sull’elettrico, rigorosamente a batteria.

“Nel 2030 non venderemo alcun autobus urbano con motore a combustione in Europa. Gli standard Euro 7 mettono gli OEM in una situazione difficile: non è possibile sviluppare l’Euro 7 per l’intera gamma, gli investimenti per il segmento di Classe I non verrebbero mai recuperati. Guardando all’evoluzione del mercato degli autobus urbani in Europa, non vediamo un mercato in futuro per le trazioni a gas. Vediamo spazio per gli autobus a celle a combustibile, ma non più del 10% del mercato degli autobus”, ha dichiarato Heinz Kiess, Head of Product Marketing Bus, MAN Truck & Bus, durante la conferenza stampa tenutasi il 4 giugno, a Barcellona, prima dell’inizio del Summit UITP 2023.

E la roadmap di MAN per le emissioni zero? Il prossimo passo sarà l’elettrificazione dei prodotti Low Entry di Classe I e Classe II. Le novità arriveranno entro la fine dell’anno (leggi: Busworld).

Iveco Bus al Summit UITP 2023

La soluzione di mobilità a zero emissioni di Iveco Bus è stata esaltata in uno stand di 400 m², dove la casa ha messo in bella mostra il nuovo suburbano completamente elettrico Crossway Low Entry da 13 metri e un midibus a batteria E-WAY da 9,5 metri. A completare lo stand, un corner Energy Mobility Solutions dedicato ai servizi digitali e di gestione della flotta forniti dal produttore.

BYD a Barcellona con due novità

BYD presenta due delle sue ultime innovazioni in fatto di eBus alla UITP 2023 presso lo stand 7G 100 nel padiglione 7. In mostra il nuovissimo BYD eBus B19 (18,75 metri) e il primo eBus personalizzato BYD-Castrosua da 12 metri, dotato di telaio avanzato BYD e carrozzeria Castrosua NELEC, a seguito di una produzione congiunta annunciata lo scorso autunno 2022.

Potrebbe interessarti

Irizar e-mobility, due elettrici al Summit

Irizar e-mobility (ri)conferma, ancora una volta, la propria presenza per un’altra edizione del summit mondiale del trasporto pubblico UITP di Barcellona, forte di uno stand di 400 mq dove espone due autobus a emissioni zero che stanno rivoluzionando il trasporto pubblico nelle città. Uno di questi è un ie tram da 18 metri, di proprietà di TMB (Transports Metropolitans de Barcelona), e l’altro ie tram, questa volta da 12 metri, appartiene a EMT Madrid (Empresa Municipal de Transportes de Madrid).

“La nostra produzione è aumentata del 100% in un anno e le prospettive di crescita per i prossimi mesi sono positive, sia nel mercato nazionale che in quello internazionale” ha commentato Iñigo Etxeberria, Direttore Generale di Irizar e-mobility.

Il minibus a idrogeno su base Master

Renault Master City Bus H2-TECH. È questo il nome dei minibus urbani a idrogeno realizzati dalla filiale PVI del Gruppo Renault, specializzata nello sviluppo e nella produzione di veicoli industriali con motorizzazione elettrica, ibrida, a idrogeno o a gas naturale compresso, i cui veicoli sono esposti all’UITP Summit 2023 dal 4 al 7 giugno a Barcellona.

ZF a Barcellona: ecco il CeTrax 2

ZF ha sottolineato a Barcellona il suo impegno per il futuro completamente elettrificato del trasporto pubblico senza emissioni, presentando le sue ultime tecnologie di e-mobility.

Tra queste, l’anteprima europea del sistema di trazione centrale elettrica modulare e completamente integrato di nuova generazione CeTrax 2 dual di ZF per autobus. CeTrax 2 dual è dotato di una trasmissione integrata a tre velocità. Questo, insieme al peso ridotto del sistema di 385 kg, rende più facile affrontare le pendenze più ripide e le topografie più impegnative, fornendo un’elevata prestazione continua di 380 kW.

ASSTRA nel policy board dell’UITP

A Barcellona domenica 4 giugno è stato nominato il nuovo policy board di UITP.

Sono stati eletti, in rappresentanza delle aziende di tpl italiane associate ad Asstra Giuseppina Gualtieri, Presidente e Amministratore Delegato Tper BolognaSerena Lancione, Amministratore Delegato GTT – Gruppo Torinese Trasporti, Maxmilian Di Pasquale, Direttore Generale Società Unica Abruzzese di Trasporto (TUA), Carlo Poledrini Direttore Centrale ARST-Azienda Regionale Sarda.

Renée Amilcar eletta presidente di UITP

Renée Amilcar, direttore generale dei servizi di trasporto presso OC Transpo, città di Ottawa, è stata eletta nuovo presidente dell’Associazione internazionale dei trasporti pubblici (UITP).

L’annuncio ufficiale è arrivato durante l’Assemblea Generale dell’associazione, tenutasi ieri, 4 giugno 2023, e segna l’inizio di una nuova era di leadership per UITP. “Il mandato di Renée inizierà nei prossimi giorni, dopo la conclusione del nostro Vertice”, ha comunicato UITP su Linkedin.

La città di Ottawa ha l’obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra del 100% entro il 2040 e di avere una flotta di autobus a zero emissioni entro il 2036. All’inizio di quest’anno è stato annunciato che la città di Ottawa distribuirà 350 autobus a zero emissioni grazie a un finanziamento federale. In precedenza, nel giugno 2021 la Canada Infrastructure Bank (CIB) ha impegnato fino a 400 milioni di dollari per l’espansione di 450 autobus a emissioni zero della città di Ottawa.

Potrebbe interessarti

In primo piano

Rampini, Eltron e Hydron: quando il midibus (sostenibile) è flessibile

Una gamma da 8 metri, declinata nelle due tecnologie che stanno rivoluzionando il comparto del trasporto persone: Eltron e Hydron sono, rispettivamente, la risposta di Rampini alle sfide poste della transizione energetica in elettrico e a idrogeno.  Il costruttore italiano, da Passignano sul Tr...

Articoli correlati