Volvo 9900, ingranano la marcia le consegne: la nuova ammiraglia debutta in Italia. Sono stati consegnati nelle ultime settimane i primi esemplari di Volvo 9900 nuova gamma nel nostro paese. Due mezzi sono andati alla General Services di Roma, uno alla Pirazzi Autoservizi di Nebbiuno e un altro a Safa. Il Volvo 9900 nuova gamma è fresco vincitore del Sustainable Bus Award 2019 nella categoria Coach.

CLICCA QUI PER L’ARTICOLO
Nuovo Volvo 9900, la firma di Zorro

VOLVO 9900

Volvo 9900, un autobus turistico riprogettato

Rispetto alla generazione precedente, il nuovo Volvo 9900 è caratterizzato da un’altezza complessiva aumentata di 12 centimetri. Ciò ha creato un maggiore spazio per il vano bagagli e allo stesso tempo ha alzato la posizione delle sedute dei passeggeri nel bus. La combinazione tra l’inclinazione del pavimento a platea e i vetri laterali di grandi dimensioni, garantisce una buona visibilità nella direzione di marcia e sui lati del pullman.

L’altezza della zona passegeri è aumentata di otto centimetri rispetto a prima e il collegamento ottimizzato tra pareti laterali e tetto garantiscono una elevata sensazione di spaziosità interna. Rivisto anche il posto guida. La catena cinematica arriva dritta dritta dalla tradizione: motore Volvo da 11 litri e del cambio I-Shift, garantisce al veicolo un comportamento eccellente su strada.

Volvo 9900, premiato per il design e la sostenibilità»

Il design del nuovo Volvo 9900 è stato premiato recentemente con il Red Dot Award nella categoria Product Design. Con oltre 18.000 progetti presentati, il Red Dot Award è uno dei più grandi concorsi di design al mondo. Il nuovo turistico della casa svedese è stato lanciato nel 2018 e si è già aggiudicato il Sustainable Bus Award 2019. Motivazione? «Il nuovo Volvo 9900 è il risultato di un progetto interamente nuovo. Il livello di comfort è stato accresciuto, il coefficiente di resistenza aerodinamica è stato migliorato, il Volvo Dynamic Steering rimane una primizia tecnologica in virtù del suo impatto positivo sulle condizioni fisiche del conducente, che ha ricadute virtuose sulla sicurezza dei passeggeri. Infine, il sistema Volvo Zone Management assicura l’ottemperanza del veicolo alle restrizioni specifiche che dipendono dalla posizione geografica. Il conducente viene avvisato quando entra in una zona a emissioni zero o in un’area ‘low-speed’, in modo da potersi comportare di conseguenza».

sustainable bus award 2019

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Flix, 2 miliardi di fatturato nel 2023: è record

Due miliardi di euro di fatturato* nel corso del 2023, per una crescita del 30% sul 2022. Questo il risultato da record di Flix, che ha trasportato più di 81 milioni di persone a bordo dei propri mezzi (FlixBus, FlixTrain, Greyhound e Kamil Koç) nell’ultimo anno, per un incremento di passegger...

V.I.T.A. presenta due Setra con la tecnologia Pureti

V.I.TA. ha presentato il 28 febbraio scorso a Cervinia due Setra S531 Dt di ultima generazione con tecnologia Pureti. Una cerimonia che ha visto la partecipazione di Luigi Bertschy, Assessore Trasporti e Mobilità sostenibile della Val d’Aosta,  Giulio Grosjacques, Assessore regionale al Turismo...