Iveco Bus

Il FIAA di Madrid non cede: appuntamento confermato a inizio ottobre

Il FIAA di Madrid mantiene le sue date e si svolgerà dal 6 al 9 ottobre alla Feria de Madrid. In ogni caso, “se per motivi di forza maggiore non può essere tenuta, è già stata pianificata un’alternativa. La decisione finale sarà presa all’inizio di luglio”, sottolineano gli organizzatori. In un contesto pieno di cancellazioni e rinvii (IAA cancellata, Busworld India rimandato, IT-TRANS anche), la fiera di Madrid rimane aggrappata alle date segnate sul calendario. Accompagnata, in questo, dall’IBE di Rimini: anche la fiera italiana è finora confermata.

Gli organizzatori del FIAA 2020 hanno illustrato recentemente agli espositori, in modalità virtuale, le novità della prossima edizione e l’ampia gamma di misure che IFEMA sta attuando per garantire che la manifestazione si svolga con tutte le necessarie garanzie di sicurezza e salute.

FIAA Madrid 2020, le condizioni sanitarie e industriali sono soddisfatte

L’ente fieristico di Madrid mantiene le date della FIAA, dal 6 al 9 ottobre alla Feria de Madrid, come ha spiegato il direttore di IFEMA Motor & Mobility, David Moneo, a condizione che siano soddisfatte le necessarie condizioni sanitarie e di settore. Le cifre di partecipazione registrate finora contribuiscono a questo, con il 90% della superficie occupata e il 27% delle aziende straniere che hanno confermato la partecipazione, come ha sottolineato il Direttore Commerciale dell’evento, Félix Pérez Fajardo. Il Presidente del Comitato Organizzatore della Fiera e di CONFEBUS, Rafael Barbadillo, ha sottolineato che il settore è ansioso di tornare in Fiera, visto che sono passati tre anni dall’ultima edizione, tenutasi nella primavera 2017.

FIAA Madrid 2020 e la riattivazione dell’industria degli autobus

Moneo ha sottolineato che “consapevoli della delicata situazione che il settore sta attraversando, noi di FIAA vogliamo contribuire alla riattivazione dell’industria dell’autobus”. A tal fine si stanno implementando tutti i protocolli igienici per garantire la massima sicurezza ai professionisti che partecipano alla Fiera, con misure come il controllo dell’accesso e della capacità, o la lettura della temperatura corporea. In questo contesto, e sempre in funzione dell’evoluzione del contagio da Covid-19 e di quanto stabilito dalle autorità, si sta procedendo a pieno ritmo verso lo svolgimento della FIAA nel mese di ottobre, sottolinea l’organizzazione.

Tuttavia, e se per motivi di forza maggiore non può essere tenuto, un’alternativa in termini di date è già stata pianificata. La decisione finale sarà presa all’inizio di luglio.

2020-06-12T12:01:51+02:0012 Giugno 2020|Categorie: EVENTI|
TRAVEL 874x90