IAA 2020, annullato il salone internazionale del veicolo industriale

IAA di Hannover 2020. Era nell’aria, adesso c’è anche l’ufficialità. La pandemia si porta via l’Iaa. Il salone in programma alla Fiera di Hannover dal 24 al 30 settembre è stato annullato e ricalendarizzato, confermando la cadenza biennale, al 2022. Com’era facilmente prevedibile, dunque, anche gli organizzatori tedeschi di quella che è rimasta a tutti gli effetti l’unica vetrina di respiro realmente internazionale del camion, sono stati costretti ad alzare bandiera bianca.

IAA 2020

IAA 2020, rimandata causa della pandemia

Alla base della decisione, la difficoltà e in alcuni casi l’assoluta impossibilità di garantire la sicurezza negli spostamenti delle persone, unitamente al rischio connesso all’elevato afflusso di pubblico e di operatori del settore che tradizionalmente caratterizza l’appuntamento in programma nella città della Bassa Sassonia (oltre duemila espositori e 250 mila visitatori nell’edizione del 2018).

Per il camion, il veicolo industriale, l’autobus e la sua industria, si tratta di un colpo duro da incassare in un anno che si conferma drammatico, con pesanti ricadute su tutti i comparti dell’autotrasporto merci. Con la cancellazione dell’edizione 2020 di Hannover, viene meno l’evento più importante e di riferimento per tutto il comparto, componentistica e accessoristica incluse. Quest’anno in particolare, attesissimo, considerati i tantissimi temi di stretta attualità sul piatto e che verosimilmente avrebbero fatto da linea guida della 68ma edizione, dallo sviluppo della digitalizzazione, alla sostenibilità, alle trazioni alternative. Ma il Salone di Hannover non è il solo evento in terra tedesca ad essere cancellato….

2020-05-07T12:04:34+02:006 Maggio 2020|Categorie: AUTOBUS NEWS|
Corso Formazione