Volvo, è ora del double decker. Nel 2020 arriva il Volvo 9700 DD

È giunta anche in Europa l’ora del double decker Volvo. Si chiamerà Volvo 9700 DD. La casa svedese ha annunciato il lancio del nuovo coach a partire dalla prima metà del 2020, divulgando in anteprima un paio di foto, volutamente criptiche.

Il Volvo 9700 DD andrà a completare la nuova gamma 9000 lanciata nel maggio 2018 (ed entrata in produzione a fine anno). La carrozzeria sarà realizzata dai finlandesi di Carrus Delta Oy.

volvo 9700 dd

Volvo 9700 DD, specializzato per il nord Europa

Alto 4,25 metri, il Volvo 9700 DD è realizzato principalmente per i mercati del nord Europa, spiegano da Volvo. Il bus turistico è mosso dal motore Volvo D11K460, l’11 litri forte di 460 cavalli certificato anche per l’utilizzo con biodiesel B100 e Hvo.

Ulteriori informazioni saranno fornite in occasione del lancio. Non si tratta, in ogni caso, del primo due piani a marchio Volvo: tale tipologia di veicolo è già distribuita in Messico, dove è stato lanciato nel marzo 2018.

Un veicolo già richiesto dal mercato

«Con il lancio del nuovo Volvo 9700 DD alzeremo nuovamente il livello della nostra offerta, e saremo in grado di offrire una gamma di autobus turistici che consentirà ai clienti di scegliere tra varie opzioni. Anche oggi, prima del lancio, abbiamo registrato una significativa domanda per il Volvo 9700 DD da parte dei nostri clienti, un elemento che dimostra quanto il nuovo modello sia interessante per il mercato» ha affermato Niklas Orre, Vice President Coach Sales, Business Region Europe at Volvo Buses.

Come già menzionato, il motore D11 è ora omologato anche per alimentazione a biodiesel. Una novità disponibile, per ora, solo sulla versione da 460 cavalli.

2019-11-10T09:47:30+00:007 Novembre 2019|Categorie: TURISMO|

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio