image

Il retarder ad acqua di Voith si arricchisce di una nuova funzionalità che permetterà ai costruttori di autobus di ridurre le emissioni inquinanti e il consumo di carburante. Mentre nella versione attuale del Secondary Water Retarder (SWR) il sistema continuo idrodinamico di frenata lavora insieme al raffreddamento del motore, la versione ECO dell’SWR consentirà all’unità di disconnettersi durante i momenti di inattività del motore. In questo modo sarà possibile ridurre consumi ed emissioni, mantenendo alti i livelli di sicurezza e bassi i costi operativi. Il nuovo fiore all’occhiello di Voith sarà presentato alla prossima edizione della IAA, il cui lancio coincide con la stretta alle emissioni di CO2 che la Commissione Europea si prepara a varare in Europa. A differenza di USA, Canada e Cina, il continente europeo deve ancora aggiornarsi ai nuovi standard sulle emissioni e secondo gli esperti questo avverrà prima di quanto si possa pensare. Con l’ECO-SWR si potrà ridurre l’impatto sull’ambiente ottimizzando l’utilizzo del retarder che sfrutterà il processo di raffreddamento del motore e attiverà la funzione ECO in modo totalmente automatico, garantendo all’autista del bus massimo comfort di guida.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati

Volvo Buses firma una partnership con Optibus e Stoneridge

Optibus e Stoneridge sono stati scelti da Volvo Buses come nuovi partner nell’ambito dei servizi connessi e delle soluzioni digitali. L’obiettivo della casa svedese è, parole loro, «mettere a disposizione dei nostri clienti il software di gestione delle flotte di trasporto pubblico di Op...

Siemens, le soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...