TeseoApp. L’emergenza Coronavirus ha imposto una trasformazione importante anche nel mondo del trasporto pubblico della Sardegna. Trasporto abituato, tranne alcuni casi virtuosi, ancora all’utilizzo di un sistema “analogico” dove i biglietti sono ancora cartacei e lo smartphone non è protagonista.

Le questioni legate al viaggiare in sicurezza hanno posto davanti alle aziende del trasporto urbano ed extraurbano isolane l’impossibilità ad esempio di emettere a bordo il biglietto cartaceo.

TeseoApp – Anav Sardegna: un caso di successo della bigliettazione digitale

Per questo motivo Anav ( Associazione Nazionale Autotrasporto Viaggiatori) Sezione Sardegna, presieduta da Matteo Baire, ha sostenuto la possibilità per le aziende di trasporto di utilizzare un’applicazione per la bigliettazione digitale come TeseoApp Sardegna.

Teseo Sardegna in solo un mese ha visto l’adesione di importanti realtà aziendali del trasporto regionale come:

  • Tour Baire
  • Gruppo Turmo Travel
  • Autolinee Del Golfo
  • Murgiabus
  • Dedoni
  • Follesa
  • Pusceddu
  • SunLines.

La strada della digitalizzazione dei trasporti con l’utilizzo di Teseo era iniziata con aziende come Fara Viaggi Group, Anglona Tour e Sardabus.

In realtà Teseo rappresenta una vera e propria piattaforma di Business Intelligence. Consente alle aziende di trasporto di avere un report sempre aggiornato delle vendite e validazioni. In più, la possibilità di emettere biglietti e gestire i dati utili all’analisi aziendale.

Inoltre, lato utente, vi è la possibilità di conoscere in anticipo gli orari di passaggio dei mezzi e acquistare biglietti e abbonamenti.

TeseoApp

GreenShare, in Sardegna ma non solo…

L’app Teseo Sardegna è frutto di un lavoro di ricerca e sviluppo di GreenShare, azienda che nasce nel 2013 come spin-off dell’Università di Cagliari.

L’azienda si è sempre occupata di soluzioni relative al mobile payment e al mobile ticketing acquisendo importanti clienti come CTM, ATP Sassari, ATP Nuoro ma anche fuori dai confini regionali ASP Asti, AMC Casale e TEP Parma.

Giuseppe Colistra, CEO di GreenShare afferma: “La scelta di molte aziende TPL sarde di confluire in Teseo Sardegna ha fatto sì che oggi, tramite una sola app si possa comprare il biglietto del bus per le principali mete regionali. Parte quindi una vera e propria rivoluzione tecnologica che consentirà l’acquisto di sempre più titoli di viaggio in modo conveniente, sicuro e facile da usare. Teseo Sardegna è una piattaforma tecnologica che coniuga tre fondamentali obiettivi: la facilità e l’immediatezza di utilizzo, la sicurezza di utenti ed operatori, non ultima, la possibilità per le aziende di trasporto di avere pieno controllo dei dati di vendita e validazione”.

Scopri di più su TeseoApp http://teseoapp.com/

In primo piano

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Optibus apre una nuova sede a Roma

Optibus ha annunciato oggi l’apertura di una nuova sede nell’Europa meridionale a Roma, in Italia. Piattaforma di intelligenza artificiale cloud-native nata a Tel Aviv nel 2014 – e ora utilizzata in oltre mille città in Europa, America (del Sud e del Nord, dove ha appena acquisito Trilli...
Smart