TEN-T Days 2018 è il nome della conferenza dedicata alla mobilità sostenibile promossa dalla Commissione europea tra il 25 e il 27 di aprile nella capitale slovena Lubjana. Nell’occasione, Iveco è stato l’unico costruttore presente: ha schierato la propria gamma completa di veicoli alimentati a gas naturale, in cui spicca il Crossway Low Entry Natural Power premiato “Sustainable Bus of the Year 2018” nella categoria intercity.

Iveco, un listino a gas naturale

In occasione dell’evento europeo TEN-T (Trans European Networks – Transport, Reti di Trasporto Transeuropee) Days, Iveco ha messo in campo il listino di van, camion e autobus alimentati a gas naturale e progettati per missioni che variano dalle consegne in ambito urbano al trasporto sulle lunghe distanze, suburbano e di passeggeri. La regia dell’appuntamento è firmata dalla Direzione Generale Trasporti e Mobilità della Commissione europea. Giunta alla 9a edizione, questa conferenza di alto livello sulla politica delle infrastrutture in ambito UE riunisce ministri europei, membri del Parlamento europeo e personalità di spicco per discutere di sinergie tra i settori dei trasporti, energia e connettività digitale e per considerare nuove soluzioni a favore di una mobilità intelligente, sostenibile e sicura, che facciano affidamento sulla rete dei trasporti transeuropea.

Iveco tra i protagonisti

Del resto, Iveco ha da tempo puntato gran parte dei suoi sforzi in termini di sostenibilità sul gas naturale. Ad oggi l’unico combustibile, secondo il costruttore della famiglia Cnh Industrial, ad offrire delle prospettive per un impiego diffuso a breve e medio termine. Protagonista dei test drive è stato il Daily Hi-Matic Natural Power, appartenente alla gamma sostenibile Blue Power ed eletto “International Van of the Year 2018”, nonché l’unico veicolo commerciale leggero alimentato a gas naturale ad essere dotato di cambio automatico a 8 velocità. Al suo fianco, oltre al camion Stralis NP 460, il veicolo pesante recentemente eletto “Low Carbon Truck of the Year” nel Regno Unito, e all’Eurocargo Natural Power, figurava il Crossway Natural Power.

iveco crossway le natural power

Crossway a gas, la primizia di Iveco Bus

L’autobus a metano da 12 metri, lanciato al Busworld 2017, è stato appositamente progettato per rispondere alle sfide del trasporto passeggeri urbano e suburbano, senza perdere di vista gli obiettivi ambientali. La versione a gas naturale mantiene tutte le caratteristiche che hanno segnato il successo della gamma Crossway – redditività operativa e versatilità -,mettendo a disposizione anche tutti i vantaggi di un sistema a trazione alternativa. Incoronato “Sustainable Bus of the Year 2018” nella categoria intercity, questo veicolo è stato premiato per le sue numerose qualità, tra cui il design intelligente brevettato, che integra i serbatoi CNG sul tetto, ottimizzando l’altezza degli interni e consentendo al veicolo di operare in qualsiasi condizione, grazie all’altezza complessiva più bassa del settore (3.210 mm), la portata fino a 600 km, nonchè al motore Cursor 9 NP, particolarmente ecologico ed efficiente nei consumi.

 

Metano e biometano alternative al diesel

Ma gli sforzi di Iveco non si limitano al gas. L’elettrico è là, appena oltre l’orizzonte. Ma non c’è fretta: il gas è un ottimo protagonista della transizione. Davide Pollano, South Europe manager di Iveco Bus lo ha ribadito dal palco della Microsoft House in occasione del primo appuntamento del Mobility Innovation Tour, a metà marzo. Pierre Lahutte, Iveco Brand President, ha commentato a margine dei TEN-T Days: “Mentre sviluppiamo veicoli elettrici come gli autobus urbani o il Daily, dedicati alla logistica dell’ultimo miglio e per le zone urbane centrali, Iveco considera il metano e il biometano valide alternative al diesel in un’ampia varietà di applicazioni nel settore dei trasporti, garantendo la sostenibilità economica e il potenziale adatto per ridurre significativamente i livelli di CO2 from well to wheel”.

 

In primo piano

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...

Articoli correlati

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...