Il 29 marzo Iveco Bus, marchio del Gruppo CNH Industrial, ha firmato un accordo con Indcar per la produzione, con marchio Iveco, della gamma Daily Access, un nuovo minibus  low entry.

La partnership Iveco – Indcar per la produzione di Daily Access

Già fornitore di minibus con la gamma Daily, Iveco Bus ha deciso di collaborare con Indcar per sviluppare e produrre una nuova gamma interamente dedicata alle missioni urbane e periurbane.

Destinato ad entrare nella gamma urbana di Iveco Bus, il Daily Access sarà disponibile principalmente nella versione a Gas Naturale, compatibile con il biometano. La scelta risponde alle crescenti esigenze degli operatori del trasporto pubblico del settore e supportarli nella loro transizione energetica.

La gamma Daily Access, realizzata in collaborazione con Indcar, sarà comunque commercializzata da Iveco Bus e beneficerà di tutti i servizi correlati al marchio. Tra queste, anche l’offerta telematica Iveco On. Il veicolo sarà disponibile in più versioni. Le prime consegne sono previste per l’inizio del 2022.

Il commento dei partner

Siamo lieti di questa nuova gamma Daily Access, che amplia la nostra gamma di città esistente e che ci consentirà di soddisfare pienamente le richieste attuali e future in questo settore di mercato in crescita“, ha sottolineato Gauthier Ricord, Light Business Line . “Questi nuovi modelli combinano l’esperienza di Indcar con le qualità chiave che formano il DNA della gamma Daily, inclusa anche l’esperienza nel gas naturale di Iveco Bus“.

Siamo molto soddisfatti della fiducia riposta in noi per la nostra esperienza, capacità di produzione e know-how riconosciuto nel campo dei minibus“, ha dichiarato Gaël Queralt, CEO di Indcar.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

PRESENTAZIONE / Isuzu Novo Ultra: turismo…a corto raggio

In un comparto dominato da mezzi derivati, carrozzati e scudati, l’Isuzu, nello specifico l’Isuzu Novo Ultra, è una delle poche esecuzioni ad essere un midi sin dalla nascita. Grazie al dealer italiano della casa turca, Officine Mirandola, abbiamo avuto modo di apprezzare uno dei Classe III della ga...

Il primo Scania Touring di Michielotto Bus per FlixBus

L’azienda padovana Michielotto Bus ha scelto Scania, dando il benvenuto in flotta al primo Touring da 12,1 metri che garantirà ai passeggeri in viaggio con Flixbus elevati livelli di comfort e sicurezza. Michielotto Bus, attività nata a conduzione famigliare nel 1977 nel settore del trasporto person...

Due Scania Touring da 12 metri a due assi per Martini Bus

Squadra che vince non si cambia. Martini Bus di Massimo Fiorese ha scelto nuovamente Scania per rinnovare la propria flotta di autobus turistici. Il Grifone, tramite il concessionario Scandipadova ha infatti consegna due nuovi Touring da 12,1 metri di lunghezza e a due assi all’operatore. Qualche al...