Francoforte inaugura il suo primo quintetto di elettrici. Si tratta di Solaris Urbino 12 Electric e sono stati presentato nei giorni scorsi dall’azienda di trasporto pubblico urbano Icb (In-der-City-Bus GmbH). Da domenica saranno in funzione sulla Campus Line 75. L’occasione è stata propizia per un ragionamento di medio termine: il sindaco Peter Feldmann ha annunciato che «Tutta la flotta sarà a zero emissioni entro il 2030».

autobus elettrici solaris francoforte
photo © peter-juelich.com

La transizione tedesca agli autobus elettrici

Del resto, anche le città vicine hanno formalizzato ambiziosi progetti di transizione energetica delle flotte. Wiesbaden prevede di convertire i suoi autobus diesel in autobus elettrici entro il 2022, Darmstadt entro il 2025, si legge sul Frankfurter Rundschau. E, secondo un sondaggio recentemente pubblicato dal settimanale tedesco Wirtschaftswoche, alla scadenza del 2030, nelle principali cinque città tedesche (Francoforte naturalmente fa parte del gruppo) circoleranno in Germania 3mila autobus elettrici. Amburgo ha presentato da poco il primo eCitaro in circolazione, ricevuto anche da Berlino (con Bvg che ha acquistato 15 Mercedes e 15 Solaris). Colonia ha formulato il medesimo obiettivo con deadline 2030. Monaco di Baviera sta iniziando la propria transizione.

CLICCA QUI PER L’ARTICOLO:
AUTOBUS ELETTRICI, IL PUNTO SULLA TRANSIZIONE ALLA MOBILITA’ PULITA

Il pieno di comfort sugli Urbino elettrici

In ogni caso, è stato specificato, l’80 per cento dei passeggeri di Francoforte circola già in modalità elettrica, considerando che metropolitana, tram e treni suburbani sono già elettrici. I Solaris Urbino 12 elettrici appena presentati sono mossi dall’assale elettrificato Zf AxTrax e dotati di 240 chilowattora di batterie. Si tratta di esemplari analoghi a quelli in circolazione a Milano e Bergamo. Il contratto prevede la consegna di una colonnina di ricarica per autobus (Medcom). La ricarica avverrà al ritmo di 40 kW. Aria condizionata, illuminazione a led, tre schermi lcd per le informazioni ai passeggeri, porte usb e wifi completano il pacchetto tecnologico degli autobus elettrici, in grado di caricare fino a 70 passeggeri.

In primo piano

Scania Citywide Lf Cng. Scoprilo in un video

Scania Citywide Lf Cng. Sostenibilità è il mantra del nostro presente e futuro. In un settore chiave come quello dei trasporti e del trasporto pubblico urbano, politica e industria stanno lavorando per una mobilità davvero sostenibile. Tra i player del settore che si stanno muovendo in questo solco ...

Articoli correlati

Trambus elettrici di Van Hool verso Malmö, in Svezia

Una flotta da 21 trambus è quasi pronta a circolare nella città svedese di Malmö con la livrea di Nobina. Van Hool ha infatti concluso un contratto con la più grande compagnia di trasporto passeggeri in Scandinavia per la consegna di 21 bus articolati da 24 metri a batteria del modello Exqui.City. I...