Iveco Bus

D’Auria mette in campo il minibus elettrico. Sugellata la collaborazione con la Altas Auto

Il Gruppo D’Auria mette in campo il minibus elettrico Cityline EV allestito da Altas Auto. Il gruppo campano ha all’attivo da più di un anno una stretta collaborazione con l’azienda lituana.

All’IBE di Rimini sarà presente nello stand un bus ibrido. Sarà un trampolino di lancio per l’arrivo, a partire da gennaio 2021, del mezzo elettrico su base Sprinter, il Cityline EV. Mezzo in grado di ospitare fino a 20 persone. Inoltre, secondo il costruttore, potrà percorrere fino a 200 chilometri con un’unica carica del pacco batterie da 115 kWh.

d'auria minibus elettrico

La collaborazione commerciale tra il Gruppo D’Auria ed Altas Auto è iniziata nel 2019. Dopo una prima serie di operazioni lancio, i due gruppi hanno consolidato la loro alleanza con il conferimento a D’Auria dell’esclusività del mercato italiano.

Sono stati venduti poco più di 20 veicoli turistici in meno di 12 mesi, non potendo considerare il periodo di lockdown, principalmente nel settore turistico di fascia alta. Oggi D’Auria si presenta al mercato italiano ampliando il suo portafogli prodotti. Non solo: anche ponendo l’attenzione sul trasporto pubblico locale ed in particolare sulla trazione del futuro, la trazione elettrica.

d'auria minibus elettrico

Gruppo D’Auria, dal 1983…

L’azienda campana nasce nel 1983 come punto di assistenza e carrozzeria per autobus, specializzatasi poi su prodotto EvoBus. Ha ampliato il suo business con la commercializzazione di autobus usati dal 1994 ad oggi. Nel 2001 ha aperto un nuovo ramo di azienda diventando anch’essa costruttrice di minibus.

Il Gruppo D’Auria conta ad oggi più di 1.300 veicoli usati venduti e più di 1.000 nuovi. Si conferma quindi una delle principali aziende del mondo autobus italiano.

Altas Auto, nel dettaglio

Fondata nel 2002, Altas Auto è una società con sede in Lituania specializzata nel settore automotive e produzione di minibus. È uno dei leader del settore in Europa. Ogni anno, l’azienda consegna ai suoi clienti circa 800 unità di veicoli commerciali speciali e autobus passeggeri (su piattaforme Mercedes-Benz, Volkswagen, MAN e Iveco) in 18 paesi. Altas Auto è VanPartner Mercedes-Benz e Volkswagen PremiumPartner. I processi produttivi dell’azienda sono gestiti secondo gli standard ISO 9001 e ISO 14001 e la metodologia LEAN.

Gruppo D’Auria, ci vediamo a Rimini

Secondo Andrea D’Auria, presidente del Gruppo D’Auria, Altas Auto in Italia si è guadagnata il rispetto dei clienti più attenti alla qualità, grazie alla cura dei dettagli, alla qualità dei prodotti e all’attenzione assicurata nel post-vendita.

«Le aziende italiane stanno mostrando grande interesse per questo nuovo prodotto – così D’Auria -. Avevamo in programma di organizzare un evento di lancio per presentare il primo autobus elettrico Altas Auto nel mercato italiano. La pandemia ha cambiato lo scenario ed abbiamo dovuto modificare i nostri programmi, fortunatamente gli organizzatori della IBE hanno creduto nella possibilità di un evento in grado di radunare tutto il mondo del bus in sicurezza e così il Gruppo D’Auria sarà presente in forze all’International Bus Expo di Rimini, dal 14 al 16 ottobre».

d'auria minibus elettrico

Minibus elettrico, D’Auria è il dealer italiano

Scendendo nello specifico del nuovo minibus elettrico distribuito da D’Auria, il mezzo da 7,7 metri su base Sprinter è frutto della collaborazione tra Altas Auto ed Elinta Motors responsabile della trazione elettrica.

Le due aziende hanno raggiunto un accordo per la sperimentazione, lo sviluppo e la certificazione di primi prototipi, nonché la sincronizzazione dei relativi processi produttivi, che gli consentirà, per gli inizi del nuovo anno, di svelare al mercato i loro nuovi modelli, certificati da parte di Mercedes-Benz e MAN.

La produzione avrà inizio nel primo trimestre del 2021. I modelli prodotti saranno l’urbano Cityline EV con pianale ribassato ed un minibus multifunzionale con una configurazione che varia da 16 a 22 posti, entrambi ovviamente a trazione elettrica. La distribuzione di questi veicoli in Italia è affidata a D’Auria, come già specificato in apertura.

Trazione elettrica Elinta Motors

Elinta Motors, produttrice di sistemi di trazione per veicoli commerciali, sarà responsabile per la fornitura dei motori elettrici, delle batterie e della strumentazione di bordo. I modelli saranno equipaggiati con un motore elettrico da 150 kW e tre pacchi batteria con una capacità totale di 115 kWh (formula NMC).

I veicoli avranno un’autonomia superiore a 200 km con una singola carica (anche con l’impianto di riscaldamento o di condizionamento attivi), un range sufficiente per il trasporto urbano cittadino, sottolineano dall’azienda. Utilizzando un cavo da 50 kW, è possibile completare una ricarica in poco più di 2 ore.

d'auria minibus elettrico

Minibus elettrici, il mercato è pronto

Il CEO di Altas Auto, Edvardas Radzevičius, ed il presidente del Gruppo D’Auria, Andrea D’Auria, sono convinti che ormai i veicoli elettrici, adibiti al trasporto pubblico, non siano più considerati come alternativa ai veicoli a motore termico e che ormai il mercato sia pronto ad acquisire questi nuovi prodotti.

Nel corso degli ultimi 8 anni, oltre 3.000 autobus elettrici sono stati immatricolati in Europa, di cui quasi 1.700 solo nell’ultimo anno (come specificato nel Busworld Times No.76 e sul media Sustainable Bus). Ci si aspetta che il trend nel prossimo futuro sia sempre crescente, anche grazie agli ultimi accordi europei, che daranno priorità all’uso dei veicoli elettrici all’interno della comunità stessa.

d'auria minibus elettrico

2020-10-02T18:10:58+02:0024 Settembre 2020|Categorie: IN VETRINA|
TRAVEL 874x90