Keolis Svezia ha ordinato 75 MAN Lion’s City 18 E per Göteborg e Stoccolma. La consegna è prevista tra il secondo e il quarto trimestre 2022. Keolis ha anche aggiunto un’opzione per altri 75 autobus da consegnare nel 2022 e 2023. Anche il primo ordine di autobus elettrici MAN (in produzione seriale da fine 2020) proviene dalla Svezia. Questo è il più grande ordine per il veicolo finora (Norimberga ha commissionato 39 unità).

Il maxi ordine segue l’assegnazione a Keolis Svezia di un contratto di servizio per autobus 100% elettrici a Göteborg (dove sono dirette 60 unità). Nella stessa città, ben 145 e-bus di Volvo sono in circolazione dall’anno scorso, essendo il produttore peraltro il player ‘di casa’.

Bus elettrici MAN in Svezia

“Siamo molto orgogliosi di poter sviluppare la nostra partnership con Keolis e di poter fornire soluzioni dinamiche e complete che, insieme ai contratti di assistenza, ottimizzano il funzionamento e l’efficienza per tutta la durata del veicolo”, afferma Jonas Helsner, Key Account Manager di Svenska Neoplan.

“Apprezziamo le innovazioni tecniche che MAN ha integrato nell’autobus e con la lunga esperienza di collaborazione con Svenska Neoplan, ci sentiamo estremamente sicuri nella nostra scelta del fornitore di veicoli”, dice Karl Orton, Fleet director Keolis

In primo piano

Articoli correlati

Autoguidovie, a Pavia il trasporto pubblico a zero emissioni

Autoguidovie ha presentato il progetto per elettrificare la propria flotta di autobus, che renderà il trasporto pubblico di Pavia completamente a zero emissioni. L’annuncio è arrivato in occasione di una conferenza stampa organizzata dal Comune di Pavia, come parte della rassegna cittadina di eventi...