Volvo ‘allunga’ l’elettrico. In arrivo il prototipo articolato

I primi autobus elettrici Volvo in versione articolata attraverseranno la città di Goteborg in occasione del passaggio nella città svedese della Volvo Ocean Race (dal 14 al 21 giugno). Due grandi eventi in una volta, insomma. I due autobus elettrici Volvo articolati, per ora allo stadio di prototipo, sono in grado di trasportare fino a 135 passeggeri. Saranno testati su una parte della tratta 16 gestita dall’azienda Västtrafik.

Volvo sforna l’elettrico articolato

I due nuovi ebus Volvo, i primi articolati per un costruttore che da anni ha convertito tutta la propria attività in ambito di Classe I agli autobus elettrici, sono inseriti nel progetto ElectriCity, che vede dieci autobus elettrici per il trasporto pubblico (sette Volvo 7900 elettrici-ibridi e tre Volvo bus totalmente elettrici) circolanti su una linea a zero emissioni dal 2015. Un progetto premiato in occasione del summit Uitp 2017 a Monreal. L’atteso debutto degli articolati in occasione della Volvo Ocean Race 2018 era stato annunciato un anno fa. I veicoli prevedono quattro porte doppie, wifi, prese di corrente per caricare i telefoni e monitor che mostrano le condizioni del traffico.

Un nuovo passo verso il tpl silenzioso a zero emissioni

«Con questi due primi autobus elettrici articolati, stiamo compiendo un nuovo importante passo verso un sistema di trasporto pubblico silenzioso e privo di emissioni a Goteborg e nella Svezia occidentale. Speriamo che più locali e visitatori possibile possano approfittare dell’opportunità per sperimentare la nuova generazione del viaggiare in bus» afferma Ulrika Frick, presidente del regional council dell’area Västra Götaland.

 

2018-11-23T14:33:16+00:004 Giugno 2018|Categorie: BUS ELETTRICI|Tag: , , |