Autobus elettrici su tratte regionali. Una flotta di Vdl per Arriva in Olanda

La provincia del Limburgo, nel sud dei Paesi Bassi, ha fissato un obiettivo ambizioso: entro il 2026 l’intera rete di trasporto pubblico deve essere completamente elettrica. La consegna di 55 autobus elettrici da parte di VDL Bus & Coach fa parte dell’itinerario che porterà ad una mobilità più sostenibile nella zona. Con una particolarità: i veicoli circoleranno non in aree cittadine ma su linee suburbane (le cosiddette “regional lines”).

VDL Bus & Coach sta lavorando con l’azienda di trasporti Arriva sulla transizione verso un trasporto in autobus a emissioni zero. I nuovi autobus saranno operativi dal 30 giugno 2019. A quel punto, Arriva avrà un totale di 95 autobus a emissioni zero in servizio per il trasporto pubblico nel Limburgo (quasi la metà della flotta Arriva nella provincia).

La prima volta di una flotta di autobus elettrici su linee regionali

Arriva è la prima azienda di trasporti pubblici nei Paesi Bassi ad utilizzare autobus elettrici per linee regionali su larga scala. E di fatto, pochi autobus elettrici in Europa sono impiegati su questo tipo di linee, dato che la maggior parte di essi lavora su linee urbane per ragioni legate principalmente all’autonomia. Gli autobus, lunghi 1,5 metri, sono dotati di 42 posti a sedere e hanno una capacità di 65 passeggeri. A bordo ci sono 180 kWh di batterie, “che possono anche essere ricaricate molto rapidamente. In questo modo si rende possibile una percorrenza di oltre 400 chilometri al giorno”, dice Ard Romers, direttore di VDL Bus & Coach Nederland bv. Non è specificato quale tipo di infrastruttura di ricarica sarà utilizzata per alimentare i veicoli.

I bacini elettrici dei Paesi Bassi

Nei Paesi Bassi, VDL Bus & Coach è in prima linea nel campo dell’elettrificazione del trasporto pubblico. Autobus a zero emissioni sono in servizio in concessioni come quella del Brabante sudorientale (Eindhoven), dlla Frisia sudorientale e del Limburgo. La flotta di autobus elettrici di Amstelland Meerlanden è ancora la più grande commessa di VDL Bus & Coach e, con 100 veicoli consegnati nel 2017, è ancora la più grande flotta di autobus elettrici in un’unica concessione in Europa. Inoltre, 31 autobus elettrici VDL saranno consegnati per i servizi nella città di Amsterdam.

Arriva traghetto il Limburgo verso le zero emissioni

Nelle specifiche di gara per la concessione del trasporto pubblico tenutasi nel 2017, la Provincia del Limburgo ha chiesto un piano per una rapida crescita dei veicoli a emissioni zero. Arriva si è aggiudicata l’ordine con la promessa di convertire all’elettrico l’intera flotta del Limburgo entro il 2025/2026, sottolinea VDL. Arriva e il costruttore olandese hanno iniziato a collaborare nel 2016, quando dodici autobus elettrici sono stati messi in servizio a Venlo e altri quattro su una linea urbana a Maastricht. Un ulteriore passo avanti è seguito quando, nel dicembre 2018, sono state elettrificate anche le altre linee urbane di Maastricht, con l’aggiunta di altri 24 autobus VDL.

Anne Hettinga, presidente del consiglio di amministrazione di Arriva Netherlands, ha dichiarato: “Come Arriva Netherlands, stiamo percorrendo un tragitto verso il trasporto elettrico nella regione. Un tragitto unico nel senso che, a breve, la possibilità di viaggiare in modo silenzioso, pulito e confortevole non è più appannaggio solo del pendolare cittadino. A causa delle lunghe distanze percorse, il comfort è molto importante per il viaggiatore regionale. Oltre all’enfasi sul raggio d’azione, abbiamo anche chiesto un autobus con ingresso ribassato in cui molti passeggeri possono viaggiare seduti nella direzione di marcia. L’ingresso ribassato (Low Entry) e il pavimento posteriore rialzato rendono flessibile la disposizione dei posti a sedere dell’autobus”.

La più grande flotta regionale “elettrica” per VDL

Più precisamente, 20 VDL Citeas LLE-115 Electric inizieranno ad operare da Maastricht. 20 saranno utilizzati anche da Sittard per il servizio regionale, 10 da Venlo-Venray e 5 da Heerlen.

“Siamo orgogliosi di aver sviluppato, in qualità di partner di Arriva, un autobus che funzionerà elettricamente anche fuori città”, aggiunge Romers “L’autobus in questione è la variante da 11,5 metri di lunghezza recentemente introdotta, con più posti a sedere. Per noi, questa sarà la più grande flotta di elettrici su linee regionali. Si tratta di un aspetto molto importante. Su base annua, stimiamo una percorrenza di 100.000 chilometri per autobus. Il concetto si basa sull’esperienza molto positiva che abbiamo avuto con Arriva a Venlo, dove i nostri autobus urbani elettrici lunghi 9,9 metri funzionano senza problemi dal 2016″, ha detto Ard Romers, direttore di VDL Bus & Coach Nederland bv.

2019-06-19T13:37:17+00:0013 Giugno 2019|Categorie: BUS ELETTRICI|Tag: , , |