Van Hool mette in campo il corto. Arriva l’EX da 11 metri

Van Hool mette in campo il corto. La gamma EX si arricchisce di una versione da undici metri, in due varianti di altezza (e bagagliera) che rispondono alle sigle EX11L e EX11H. Appena 4 anni dopo l’introduzione nel mercato, insomma, la gamma EX è ora disponibile in 4 modelli: EX11, EX15, EX16 e EX17, per un totale di 9 versioni. La novità di casa Van Hool (che ha inaugurato in aprile la nuova sede italianaverrà presentata al grande pubblico al Busworld (18-23 ottobre 2019), che per la prima volta si svolge all’Expo di Bruxelles.

Intanto, il primo mezzo è stato consegnato a Marcel Cars di Dessel, cliente di Van Hool dal 1949.

van hool ex 11

11 metri, l’autobus che vorrei

Con la versione EX11, Van Hool risponde alla crescente domanda del mercato di un veicolo confortevole e ben equipaggiato nella “classe da 11 metri”. I veicoli sono disponibili con altezza esterna di 3,5 m e 3,8 m e, a seconda della versione, permettono di accogliere fino a 47 passeggeri. Gli ampi vani portabagagli hanno un volume massimo rispettivamente di 4,14 m³ (EX11L) e 7,20 m³ (EX11H). Su richiesta, i veicoli possono essere dotati di una toilette.

van hool ex11

Una gamma da nove varianti

La gamma EX è stata presentata nel 2014 all’IAA di Hannover, Germania, ed è stata commercializzata da Van Hool nel 2015. Fin dall’inizio, la gamma EX era disponibile in 5 versioni, in una combinazione di 3 lunghezze e 2 altezze. Lo scorso anno sono state aggiunte alla gamma le varianti con accesso ribassato (EX “L”), e con l’introduzione dei modelli EX11L e EX11H l’offerta comprende ben 9 versioni, fa presente il costruttore belga. Le nuove versioni possono essere ordinate da subito e sono disponibili con motori Daf della più recente generazione “NG”, abbinati a un’ampia offerta di cambi manuali, automatizzati e automatici.

Van Hool Italia, la nuova sede

Circa un mese fa, Van Hool ha inaugurato la nuova sede per l’Italia. Le coordinate? San Cesario sul Panaro (Mo), via delle Meccanica 17/19, citofono Van Hool. Il salto, rispetto alla precedente sede, incuneata tra i capannoni reggiani, è davvero di sostanza. Quella di via della Meccanica è una vera e propria palazzina. Il lotto (totale), è di circa 5.000 metri cubi di cui 1.324 (circa) al coperto tra uffici (457), deposito ricambi (550), showroom (317) con annesso un piazzale dove si potrebbero giocare, in contemporanea, due semifinali di un qualsiasi campionato di calcio.

2019-06-19T12:38:08+00:0027 Maggio 2019|Categorie: AUTOBUS NEWS, TURISMO|Tag: |

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio