Iveco Bus ha presentato in anteprima uno dei pezzi forti di Busworld Europe 2023, l’E-Way H2 equipaggiato con un sistema a celle a combustibile di HTWO, il marchio di Hyundai Motor Group che si occupa di sistemi a celle a combustibile e idrogeno.

L’azienda ha presentato l’intera offerta di veicoli elettrici, dagli autobus urbani e interurbani (E-Way, Streetway Elec e Crossway LE Elecl’ultimo dei quali è stato anche premiato con il Sustainable Bus Award 2024) ai minibus (eDaily).

Nuova tecnologia ADAS per i veicoli Iveco Bus

Tutti i veicoli esposti sono dotati dei nuovi sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) integrati, che li rendono già conformi al regolamento europeo sulla sicurezza che entrerà in vigore nel luglio 2024. Gli autobus sfoggiano un nuovo stile e un nuovo logo

Questa gamma cè accompagnata da Iveco Bus Energy Mobility Solutions. Si tratta di “un ecosistema completo, con l’intero portafoglio di prodotti e servizi del marchio, che supporterà i clienti nel loro percorso di transizione energetica, offrendo tutto il necessario per progettare e gestire la loro flotta elettrica, dagli autobus elettrici configurati su misura al dimensionamento delle batterie, dai caricabatterie all’infrastruttura”.

Iveco Bus a Busworld, con FPT

Iveco Bus è presente a Busworld con FPT Industrial, il marchio del Gruppo Iveco dedicato alla progettazione, produzione e vendita di motopropulsori a basso impatto ambientale. Il marchio presenta le sue soluzioni per la mobilità di domani, con particolare attenzione al segmento ePowertrain. Tra le principali soluzioni esposte vi sono il nuovo pacco batterie ad alta tensione per minibus, esente da manutenzione e progettato per oltre 2.500 cicli di carica/scarica, e l’eBM5, il primo Battery Management System interamente sviluppato da FPT Industrial, che utilizza algoritmi avanzati per migliorare la sicurezza, la precisione e le prestazioni del pacco batterie.

Gerrit Marx, CEO di Iveco Group, ha commentato i prodotti e i servizi dei due marchi: “Busworld è una grande opportunità per dimostrare chiaramente la nostra ambizione di essere leader nel trasporto a emissioni zero e la stiamo sostenendo con azioni tangibili. L’intera gamma di soluzioni sostenibili offerte da Iveco Bus e FPT Industrial sta rivoluzionando la mobilità delle persone e si integra con servizi innovativi per rendere l’esperienza del cliente migliore che mai”.

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Abbiamo visitato l’impianto di Forsee Power a Poitiers, Francia

Il 27 febbraio 2024 la nostra redazione ha avuto l’opportunità di visitare l’impianto industriale di Forsee Power a Poitiers, in Francia, una fabbrica precedentemente utilizzato come centro di produzione di pistoni per motori diesel. E ora, invece, dedicata a soluzioni energetiche modern...

Potenza, bus con studenti finisce fuori strada

Incidente lungo la provinciale 83, alla periferia di Baragiano, in provincia di Potenza, dove un autobus con a bordo studenti è finito fuori strada per evitare lo scontro frontale con un automobile. L’autista ha sterzato per scongiurare il frontale, uscendo dalla carreggiata e ribaltandosi su ...