tuabusmetano

L’ingresso nel mercato di FlixBus ha evidentemente rotto equilibri consolidati da tempo, non senza perplessità da parte di alcune delle aziende di trasporto con all’attivo anni di esperienza e tratte durature che hanno deciso di passate al “contrattacco”. Sembra andare in questo senso la decisione di Tua, azienda di trasporto nell’area di Pescara e nel bacino regionale, e Satam, specializzata in servizi di autolinee intercity a lunga percorrenza, che hanno lanciato una nuova tariffa a partire da 50 centesimi per la tratta Pescara-Napoli. La nuova tariffa arriva a poca distanza dall’annuncio della tratta Pescara-Roma-Napoli a 1 euro lanciata dalla start-up tedesca dagli autobus verdi. Si tratta di offerte lancio, atte ad attirare l’attenzione dei viaggiatori: i biglietti a prezzi scontati sono a numero limitato e per il servizio offerto da Tua e Satam potranno essere acquistati online e presso le ricevitorie Sisal. Oltre che sul prezzo, la “sfida” sarà però anche sui mezzi. Tua e Satam assicurano che per il servizio saranno messi a disposizione autobus gran turismo dotati di wi-fi, toilette, porte USB e prese di corrente.

In primo piano

Energy Mobility Solutions, la bussola di Iveco Bus per guidare i clienti verso la transizione energetica. L’intervista a Federica Balza, Sales Infrastructure Engineer

Si chiama Energy Mobility Solutions ed è il modello di business per la mobilità elettrica messo a punto da Iveco Bus per supportare gli operatori nella transizione energetica, offrendo una soluzione chiavi in mano su misura, dalla progettazione dei veicoli e delle relative installazioni alla loro re...

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati