A Trento, a partire dal prossimo anno scolastico, gli studenti pagheranno i trasporti alla tariffa agevolata di 20 euro, come deciso dalla Giunta provinciale.

A Trento trasporti studenti agevolati e gratuità a famiglie numerose

Il prossimo anno scolastico gli studenti di Trento potranno utilizzare i trasporti pubblici pagando soltanto una tariffa di 20 euro, a fronte della minima pre-pandemia di 31 euro. Lo ha stabilito oggi la Giunta provinciale, con una delibera proposta dal presidente Maurizio Fugatti, con la quale sono state approvate le tariffe per l’anno scolastico 2021/2022, valide dunque dal 1° settembre al 31 agosto.

La tariffa fissa – precisa la Provincia – vale per ogni alunno o studente di ogni scuola del Trentino per i servizi di trasporto speciale e di linea, compresi gli studenti dei centri di formazione professionale e socio educativi. Il trasporto sarà, invece, totalmente gratuito dal quarto figlio in poi. Per gli alunni delle scuole cha vanno dall’infanzia alle secondarie di primo grado, il pagamento avverrà tramite sistema pagoPa. L’avviso di pagamento verrà inviato nel corso dell’estate alle famiglie degli alunni ammessi al trasporto. Gli studenti delle scuole superiori procederanno al pagamento dell’abbonamento presso gli sportelli di biglietteria di Trentino Trasporti, unitamente al caricamento della smart card.

Articoli correlati

Approvato il progetto definitivo della tranvia Milano-Limbiate

È arrivato il tanto atteso via libera al progetto definitivo per la riqualificazione della tranvia Milano-Limbiate. Il costo dell’opera? Circa 180 milioni di euro (179.224.972 euro, per l’esattezza).Per far partire i lavori risulta necessario reperire ulteriori finanziamenti per un valor...
Tpl

Dieci Daily Mobi per il trasporto interurbano di Napoli

EAV, Ente Autonomo Volturo, ha dato il benvenuto a dieci nuovi minibus destinati al servizio di trasporto interurbano nell’area della provincia di Napoli. Si tratta di 10 Daily Mobi di Iveco Bus modello 70C18HA8 CC/P: lunghezza di 6,99 metri, 32 posti in piedi, 8 a sedere, e a una postazione per le ...

Tper dà il benvenuto a 9 Iveco Crossway per il bacino bolognese

Nuovi autobus extraurbani Tper sulle strade metropolitane della provincia di Bologna: si tratta di 9 Iveco Crossway che entreranno in linea tutti entro metà dicembre. Sono assegnati al deposito di Prati di Castel di Casio e ai gruppi esterni di Vidiciatico e Montese e troveranno impiego sulle linee ...