Dal primo agosto 2022, a Firenze, entrerà in servizio l’hub di interscambio di piazza Vittorio Veneto dove si inseriranno le linee extraurbane con provenienza dal circondario Empolese-Valdelsa, dal Chianti (Greve in Chianti, Impruneta, San Casciano, Tavarnelle).
Un mese più tardi, invece, scatterà l’attivazione del nodo di Montelungo; qui si sposteranno i capolinea delle linee extraurbane provenienti dal Mugello e dall’Alto Mugello, dalla Valdisieve, dal Valdarno Fiorentino ed Aretino (corse dal Casentino-Consuma) e dal Chianti (corse provenienti dalla Chiantigiana).
A seguire l’attivazione del terzo nodo di interscambio, quello di viale Guidoni dove si attesteranno le linee extraurbane con provenienza Prato-Pistoia-Lucca.

In materia di integrazione tariffaria, con l’attivazione dei nodi con il biglietto extraurbano sarà possibile utilizzare la tramvia o il bus urbano unicamente per la tratta necessaria a raggiungere la stazione di Santa Maria Novella o piazza San Marco. Quindi da piazza Vittorio Veneto il biglietto/abbonamento extraurbano consentirà di viaggiare sulla tratta della tramvia Leopolda-Stazione e viceversa. Da Montelungo con il biglietto/abbonamento extraurbano si potrà utilizzare sulla tramvia sulla tratta Strozzi Fallaci-Fortezza-Stazione e viceversa. E sulle linee urbane 20 e 31/32 che collegano Montelungo a piazza San Marco, anche in questo caso esclusivamente per quella tratta, e viceversa.

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

ANM approva il bilancio 2021: è il quarto consecutivo in utile

È stato approvato il bilancio 2021 dell’ANM con un utile di 15,8 milioni di euro nonostante il numero di passeggeri trasportati nel 2021 sia rimasto ancora fortemente influenzato dalla misure emergenziali, con la conseguente contrazione dei ricavi da traffico. Si tratta del quarto bilancio consecuti...

Cambiano i vertici di Tua Abruzzo

Gianfranco Giuliante e Guido Cerolini Forlini in uscita, Gabriele De Angelis e Pasquale di Nardo in entrata: cambiano così i vertici di Tua Abruzzo, la società di trasporti regionale della regione adriatica. «Esprimo piena soddisfazione per il lavoro svolto dal consiglio di amministrazione di Tua in...