La stazione centrale di Lussemburgo, capitale dello stato omonimo, è ora dotata di due impianti di ricarica rapida installati da Abb. Le ‘pompe di elettricità’ utilizzano l’interfaccia universale OppCharge: pertanto, sono utilizzabili dai bus elettrici di diversi costruttori attraverso la connessione a pantografo.

Gli impianti al servizio di autobus ibridi Volvo

I due impianti, inaugurati nei giorni scorsi dopo un iter di soli nove mesi dall’ordine, ricevuto nel maggio 2016, sono a disposizione di cinque ibridi elettrici Volvo 7900. Ogni veicolo potrà essere caricato in un lasso di tempo brevissimo, dai tre ai sei minuti, al capolinea del proprio percorso. La ricarica sarà completa (150 kW). Le stazioni realizzate dall’azienda elvetica possono essere aggiornate per fornire anche 300 o 450 kW di potenza, in modo da tenere il passo con un settore, quello degli autobus elettrici, in cui le dimensioni delle batterie vanno man mano aumentando.

Obiettivo: tagliare le emissioni

La città di Lussemburgo si è data l’obiettivo di tagliare le emissioni di diossido di carbonio del venti per cento entro il 2020. Gli investimenti in mobilità sostenibile vanno in questa direzione: la capitale vede quotidianamente il passaggio di circa 160mila pendolari. Recentemente, stazioni Abb sono state installate a Bertrange (Lussemburgo), Goteborg (Svezia) e Namur (Belgio): dal 2010, sono stati 5mila gli impianti venduti.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati