Non solo Volvo: il Belgio compra anche da Solaris. A pochi giorni di distanza dal maxi ordine da 90 ibridi Volvo 7900, dal paese è partita un’altra importante commessa: l’operatore di trasporto pubblico Srwt ha infatti ordinato ben 208 ibridi, per una spesa totale attorno ai 105 milioni di euro. Il contratto comprende anche la manutenzione dei veicoli per 8 anni, e quella dei sistemi di stoccaggio dell’energia per 16 anni.

La più grande fornitura di Solaris in Belgio

Si tratta della più grossa fornitura mai piazzata da Solaris sul mercato belga. A godere dei servigi dei Solaris Urbino 12 Hybrid saranno i due operatori TEC Hainaut e TEC Liege-Verviers. Nell’ambito dell’accordo, è già stata siglata la conferma per 97 veicoli (dieci saranno consegnati entro questo settembre). I restanti 111 veicoli saranno acquistati nel primo quarto del 2018 con consegne “diluite” tra 2018 e 2019. «Si tratta di un importante affare sul mercato ermetico del Belgio, dominato dai costruttori del paese – il commento di Zbigniew Palenica del consiglio direttivo di Solaris -. Possiamo assicurare ai passeggeri di TEC che consegneremo veicoli con la massima qualità e standard di sicurezza possibili, riducendo l’emissione di sostanze inquinanti. Un fatto confermato dalla vittoria del “Bus of the year” 2017. Solaris ha vinto questo prestigioso premio proprio in Belgio»

 

In primo piano

Quando il biglietto è intelligente è Pratic(k)o

Il gioco di parole è servito su un piatto d’argento. Un software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato: una soluzione pratica, o meglio, in un sola parola…Praticko. Stiamo parlando del progetto della software house e system integrator ...

Articoli correlati

Téléo, nasce a Tolosa la più estesa cabinovia urbana d’Europa

Scavalca una collina, oltrepassa la tangenziale e il fiume Garonna, collega l’università Paul-Sabatier all’istituto di ricerca Oncopole, attraverso il centro ospedaliero di Rangueil, il tutto trasportando ottomila viaggiatori al giorno. A percorrere lo stesso tratto di tre chilometri, un...
Tpl

Veneto, ecco Garda Link: treno più bus da Verona al Lago

Un unico biglietto, acquistabile dal portale di Trenitalia, consente di arrivare in treno alla stazione di Verona Porta Nuova e salire su uno degli autobus dell’azienda veronese Atv che ogni trenta minuti effettuano i collegamenti giornalieri con tutte le località turistiche della sponda orien...

Air Campania, la vendita dei biglietti ora anche nei centri Puntolis

Grazie all’accordo tra Unicocampania, Servizi in Rete 2001 srl e Air Campania arriva in tutte le tabaccherie Puntolis una nuova modalità di acquisto dei titoli di viaggio per il trasporto pubblico locale. Parte il 22 giugno, in via sperimentale sulle linee dell’operatore regionale campan...
Tpl