Un grave incidente si è verificato sulla A4 alle 14:30 di giovedì 17 giugno 2021. Lo schianto, fra un camion e un autobus, è avvenuto poco dopo il casello di Grisignano in direzione Milano, e ha coinvolto anche due automobili. Il bilancio è di una persona ferita portata in ospedale con un codice di media gravità. 

Schianto camion-autobus, intervento dei vigili del fuoco

I pompieri, arrivati da Vicenza, hanno messo in sicurezza i veicoli ed estratto da una delle auto una donna rimasta incastrata nell’abitacolo, che è stata poi presa in cura dai sanitari del Suem. Illese invece le 18 persone a bordo del bus diretto a Torino, l’autista del mezzo pesante e dell’altra auto.

Sul posto sono arrivate la polstrada e il personale ausiliario di autostrada. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora.

In primo piano

Indcar Mobi, l’urbano a gas ha un’autonomia al top

Quello della transizione energetica è il tema centrale su cui ruotano presente e futuro del settore del trasporto pubblico, e non solo. La graduale messa al bando delle soluzioni diesel apre infatti a nuovi scenari. E se le soluzioni elettriche non hanno ancora fatto breccia, le motorizzazioni a gas...

VDL Italia: nuovo team commerciale e la ripartenza del turismo

La tempesta Covid, il focus sulla sicurezza, le iniziative per i clienti travolti dalla crisi. E ora, il mercato che riparte e i Classe III che tornano finalmente a solcare le autostrade del Belpaese. VDL Italia si presenta al rilancio del mercato turistico forte di una gamma che ha già dimostrato i...

Giorgio Zino, presente e futuro di Iveco Bus

Post pandemia, investimenti e sguardo al domani. La transizione elettrica? Ha frenato, ma sta ripartendo. La produzione? È tornata a livelli pre Covid. Abbiamo incontrato Giorgio Zino, Business Director Italy and Greece Iveco Bus che ci ha tratteggiato il presente e il futuro del gruppo. Giorgio Zin...

Cloud-based e multicanale. La bigliettazione secondo Praticko

Le nuove tecnologie sono la principale chiave per migliorare la competitività e uscire dalla crisi. Al centro dei cambiamenti c’è il Cloud, considerato come lo strumento abilitante per eccellenza per progetti di digital transformation che, per propria natura, necessitano di praticità, flessibilità e...

Articoli correlati

Tpl, 600 milioni per i servizi aggiuntivi

Il Tpl sotto la lente del Ministro Giovannini. “Il primo messaggio da sottolineare è che lo Stato, a cui compete il finanziamento del Rpl (trasporto pubblico locale), ma non la gestione che spetta alle regioni, ha stanziato per la seconda parte dell’anno 600 milioni di euro per servizi aggiunt...