Sessanta passeggeri di un autobus granturismo assaliti e rapinati da due banditi armati di fucile, che poco prima avevano bloccato il mezzo sbarrandogli la strada con le loro auto. Non è una sceneggiatura cinematografica, ma quanto accaduto nella notte fra domenica e lunedì in Puglia, su un Setra bipiano dell’azienda Marozzi in viaggio da Taranto verso la capitale. Il fatto è accaduto poco prima del casello autostradale di Cerignola, in provincia di Foggia, in una zona di campagna. Improvvisamente, la marcia del bus è stata tagliata da due auto di grossa cilindrata, che hanno costretto il mezzo a fermarsi. Ne sono scesi quattro malviventi con il volto coperto. Due sono saliti, armati, sull’autobus. Un autista è stato picchiato, l’altro minacciato. I passeggeri del piano basso sono stati costretti a consegnare telefoni, denaro e gioielli. La rapina si è conclusa quando un camion, sopraggiungendo sulla strada, ha abbagliato le auto che ostruivano la marcia. Le sentinelle hanno richiamato i compagni e i quattro si sono dati alla fuga. I passeggeri hanno sporto denuncia, trasmettendo ai carabinieri i numeri di targa delle auto usate dai delinquenti.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati