Il mondo dell’autobus piange Pier Maria Salvadori, colonna del gruppo Salvadori, venuto a mancare ieri (4 luglio) per un male incurabile. Per anni ha curato tutta la parte relativa, appunto, agli autobus, sia da linea che da turismo. Si occupava anche dell’ambito manutenzione e organizzazione.

Un gruppo storico

Il gruppo Salvatori, di Cattolica, dopo aver visto la luce con un perimetro di attività focalizzate sull’autobus (le autolinee Salvadori hanno iniziato le attività nel 1948), nel corso del tempo ha diversificato le proprie attività. Oggi comprende il tour operator Iterar e gestisce attività turistiche (due alberghi, uno in Puglia e uno in Umbria, un residence sulla costa romagnola e un villaggio turistico nel Gargano) e collaterali. Il fondatore Leone Salvadori è il padre di Pier Maria, che insieme al fratello Bartolomeo ha continuato e sviluppato le attività lanciate dal padre. Attualmente le autolinee Salvatori, con una flotta di circa 30 veicoli tra autobus e minibus, gestiscono oltre 800mila chilometri di linee regionali dal Montefetro verso Urbino, Pesaro, Cattolica, Riccione e Rimini e svolgono una notevole attività turistica con noleggio di autobus per servizi nazionali ed internazionali. Forte di cotanta storia, è comprensibile come la dipartita di Pier Maria Salvadori abbia immediatamente generato un moto di tristezza e sgomento tra i tanti addetti ai lavori che nel corso degli anni avevano imparato ad apprezzarne le qualità, incanalando i rapporti di lavoro in veri e propri legami d’amicizia.

In primo piano

Sustainable Bus Awards 2025: ecco chi sono i (14) finalisti

Per sapere chi saranno i tre vincitori dei Sustainable Bus Awards 2025 bisognerà aspettare la premiazione durtante la giornata inaugurale del FIAA di Madrid, in programma nella capitale spagnola dal 22 al 25 ottobre. Nel mentre però sono stati comunicati i 14 finalisti che si contenderanno gli ambit...

Articoli correlati

PRESENTAZIONE / Isuzu Novo Ultra: turismo…a corto raggio

In un comparto dominato da mezzi derivati, carrozzati e scudati, l’Isuzu, nello specifico l’Isuzu Novo Ultra, è una delle poche esecuzioni ad essere un midi sin dalla nascita. Grazie al dealer italiano della casa turca, Officine Mirandola, abbiamo avuto modo di apprezzare uno dei Classe III della ga...

Il primo Scania Touring di Michielotto Bus per FlixBus

L’azienda padovana Michielotto Bus ha scelto Scania, dando il benvenuto in flotta al primo Touring da 12,1 metri che garantirà ai passeggeri in viaggio con Flixbus elevati livelli di comfort e sicurezza. Michielotto Bus, attività nata a conduzione famigliare nel 1977 nel settore del trasporto person...

Due Scania Touring da 12 metri a due assi per Martini Bus

Squadra che vince non si cambia. Martini Bus di Massimo Fiorese ha scelto nuovamente Scania per rinnovare la propria flotta di autobus turistici. Il Grifone, tramite il concessionario Scandipadova ha infatti consegna due nuovi Touring da 12,1 metri di lunghezza e a due assi all’operatore. Qualche al...