È scattata quest’oggi, lunedì 25 marzo, la ZTL – Zona a traffico limitato per i bus turistici a Napoli.

La giunta comunale, con delibera n. 89 del 13 marzo 2024, ha confermato la volontà di procedere all’attivazione delle ZTL bus turistici di cui alla Deliberazione di giunta n. 37 dell’8 febbraio 2020, definendo – a decorrere dal 25 marzo 2024 e fino al 24 marzo 2025 – la disciplina di accesso alle zone a traffico limitato: “Centro Storico”, “Posillipo”, “San Martino” e “Toledo – Decumani – Carmine”.

Ztl bus turistici a Napoli: cosa cambia

L’accesso alla Ztl dei veicoli destinati al trasporto delle persone con 8 posti a sedere oltre il sedile del conducente è subordinato al pagamento di un ticket acquistabile on-line previa registrazione sul sito

Il contrassegno di pagamento va esposto sul parabrezza del veicolo.Le tariffe variano a seconda delle dimensioni del bus, allo standard europeo sulle emissioni e alle fasce orarie.

Sono Previsti anche abbonamenti mensili e annuali e carnet da 50 o 100 ingressi. In tutte le zone a traffico limitato e nelle adiacenze di esse sono state individuate delle aree di sosta breve e sosta lunga. L’accesso alla Ztl San Martino sarà regolata con un successivo provvedimento poiché attualmente non è fruibile a causa della temporanea chiusura al transito di parte di via Morghen.

In primo piano

E7S e non solo: le soluzioni di mobilità urbana sostenibile di Yutong

Con lo sviluppo continuo delle città e l’aumento della popolazione, il traffico urbano affronta sfide senza precedenti. Lo sviluppo rapido della tecnologia ci offre opportunità per ripensare il futuro dei servizi di trasporto cittadino. Le città hanno bisogno di soluzioni di mobilità più intelligent...

Articoli correlati

Otokar Italia, 10 turistici “corti” per Trotta Bus Services

Otokar Italia ha consegnato una flotta di dieci autobus da turismo corti all’operatore Trotta Bus Services, che li destinerà ai servizi di noleggio con conducente. Si tratta dei primi bus da turismo consegnati dal costruttore turco al gruppo Trotta. Gli autobus oggetto della commessa sono Navigo T d...

Il ruggito del MAN Lion’s Coach per Molise Tour

Un Man Lion’s Coach nuovo di fabbrica per l’operatore di noleggio Molise Tour di Matrice, Campobasso. Le serigrafie del coach, in sgargiante vestito viola, come potete vedere dalla foto, sono dedicate alla Regione, con la quale l’azienda e la famiglia Passarelli hanno un legame indissolu...

ItaBus, boom di tratte: sono 2.200 i collegamenti al giorno

Cresce il network di Itabus, che dallo scorso maggio è entrata a far parte del gruppo Italo. Maggiore capillarità e più frequenze, per coprire tutta Italia da nord a sud. Un aumento del 40% di chilometri percorsi con l’introduzione di 200 nuove partenze, portandone il totale a 500 giornaliere da olt...