B_lions_city_01

In uno scenario di crescita economica globale fiacca, MAN nel 2015 è riuscita, seppur con fatica, a mantenere la propria leadership nel mercato europeo e non solo, soprattutto nel settore dei bus. MAN Truck & Bus ha infatti registrato un aumento del 9% negli ordini e dell’8% nelle vendite. Anche il fatturato si è mantenuto in salita, toccando quota 9 miliardi di euro, il 7% in più rispetto all’anno precedente, così come il risultato operativo che, prima delle imposte e delle componenti finanziarie, si è attestato a quota 205 milioni di euro. Sui conti hanno influito le spese di ristrutturazione del piano strategico, necessario per far fronte all’attuale congiuntura economica, che hanno portato il risultato operativo finale a quota 20 milioni di euro. “Per aumentare la redditività abbiamo introdotto e intensificato le azioni in tutti i settori – ha precisato Joachim Drees, Presidente del Consiglio di Amministrazione di MAN SE – L’azione più importante è il piano strategico di crescita per il rafforzamento duraturo della competitività di MAN Truck & Bus”. L’azienda è infatti intervenuta snellendo l’amministrazione e intervenendo sulla rete di produzione degli autobus, anche alla luce della nascita della holding per i veicoli commerciali, la Volkswagen Truck & Bus GmbH, di cui fanno parte MAN Truck & Bus, MAN Latin America e Scania.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati