Un nuovo attore si affaccia nel mondo della linea a lunga percorrenza. Si chiama Nomago, ha base in Slovenia e a partire dal 25 giugno (martedì prossimo) inizierà a collegare diverse città italiane ed europee nel territorio dell’Europa centro-orientale. Tra i paesi coperti ci sono Germania, Austria, Italia, Ungheria, Slovacchia, Slovenia e Croazia. Nello scorso settembre Nomago ha iniziato un percorso di espansione acquisendo l’azienda di turismo e autotrasporto Alibus International (e i suoi 41 autobus).

nomago viaggi in bus

Un mercato che si affolla

Il mercato della linea a lunga percorrenza, come rileva lo studio di Paolo Beria del Politecnico di Milano presentato oggi a Milano nell’ambito del Mobility Innovation Tour, in Italia ha visto negli ultimi anni una crescita complessiva del fatturato, a cui Flixbus ha contribuito aggiungendosi alla crescita complessiva delle aziende storiche. Sono scomparsi player come Megabus (rilevato da Flixbus) e Busitalia Fast. Ora nuovi potenziali protagonisti si affacciano all’orizzonte. Innanzitutto Blablabus, che punta sul bus con progetti importanti a livello continentale. E ora Nomago.

Nomago in espansione

L’acquisto di Alibus International da parte di Nomago, si legge in una nota stampa, riveste per la dirigenza dell’impresa slovena una «importanza strategica nello sviluppo di Nomago affinché diventi il leader nel settore dei servizi di mobilità tra Venezia e Dubrovnik. Includendo Alibus International il mercato italiano rappresenterà circa un decimo del fatturato del gruppo Nomago e questa quota sarà maggiormente rafforzata in futuro con la crescita organica e le attività previste». L’azienda è un’agenzia viaggi che fornisce non solo viaggi in autobus ma anche alloggi, pacchetti, bus a noleggio, prenotazione di voli. La flotta è di 500 autobus.

Tre classi di viaggio sui bus Nomago

Tra gli incarichi svolti finora da Nomago vi sono i servizi di trasporto della squadra di calcio di Udine e della squadra di pallacanestro Alma Pallacanestro Trieste. Tra le particolarità dell’offerta di viaggio di Nomago vi è il fatto che si potrà scegliere tra tre classi di viaggio, denominate Premium, Economy e di gruppo. Non mancheranno, per tutti, prese usb e connessione wifi a bordo. Tra le città collegate vi sono Francoforte, Monaco di Baviera, Vienna, Budapest, Bratislava, Venezia, Zagabria e Lubiana.

In primo piano

Indcar Mobi, l’urbano a gas ha un’autonomia al top

Quello della transizione energetica è il tema centrale su cui ruotano presente e futuro del settore del trasporto pubblico, e non solo. La graduale messa al bando delle soluzioni diesel apre infatti a nuovi scenari. E se le soluzioni elettriche non hanno ancora fatto breccia, le motorizzazioni a gas...

VDL Italia: nuovo team commerciale e la ripartenza del turismo

La tempesta Covid, il focus sulla sicurezza, le iniziative per i clienti travolti dalla crisi. E ora, il mercato che riparte e i Classe III che tornano finalmente a solcare le autostrade del Belpaese. VDL Italia si presenta al rilancio del mercato turistico forte di una gamma che ha già dimostrato i...

Giorgio Zino, presente e futuro di Iveco Bus

Post pandemia, investimenti e sguardo al domani. La transizione elettrica? Ha frenato, ma sta ripartendo. La produzione? È tornata a livelli pre Covid. Abbiamo incontrato Giorgio Zino, Business Director Italy and Greece Iveco Bus che ci ha tratteggiato il presente e il futuro del gruppo. Giorgio Zin...

Cloud-based e multicanale. La bigliettazione secondo Praticko

Le nuove tecnologie sono la principale chiave per migliorare la competitività e uscire dalla crisi. Al centro dei cambiamenti c’è il Cloud, considerato come lo strumento abilitante per eccellenza per progetti di digital transformation che, per propria natura, necessitano di praticità, flessibilità e...

Articoli correlati

FlixBus si espande nel mondo: nel 2021 anche in Brasile

FlixBus continua ad ampliare in tutto il mondo la sua rete di collegamenti in autobus, estendendo l’offerta a nuovi mercati e consolidandosi in quelli esistenti. L'operatore verde prevede infatti di lanciare, entro fine 2021, collegamenti in Brasile, facendo così il suo esordio anche in Sud America....

Eni, al via partnership con Telepass per mobilità

Telepass ed Eni hanno sottoscritto una partnership che prevede l’attivazione dei Telepass Point presso le Eni Live Station convenzionate in tutta Italia e il pagamento del carburante tramite l’app Telepass Pay in 350 Eni Live Station ad oggi, e successivamente in tutta la rete delle stazioni di serv...