Rampini Spa partecipa per la prima volta al Busworld Europe e lo fa con uno statement importante, mettendo in bella mostra il suo midibus a idrogeno, Hydron, accompagnato dai due elettrici Sixtron ed Eltron.

Otto metri di lunghezza, due o tre porte, autonomia fino a 400 chilometri e capacità fino a 48 passeggeri. Ma non solo: Hy4Drive, il sistema di guida flessibile per accrescere l’efficienza Hydron eredita le principali caratteristiche dell’Eltron ed è caratterizzato da un sistema a celle a combustibile da 30 kW.

Nel 2022 il gruppo dirigente dell’azienda ha visto l’entrata nel board della nuova generazione della famiglia Rampini. Questo segna anche l‘inizio di una nuova era per l’azienda, che attualmente occupa circa 100 persone.
Il nuovo consiglio di amministrazione, con Caterina Rampini come Vice Presidente e CEO e Andrea Rampini come CEO e Responsabile della Tecnologia e dello Sviluppo, sarà presente alla conferenza stampa il 6 ottobre, alle 15:30, presso il Padiglione 6, Stand 606 A.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Articoli correlati

Iveco Bus sarà al Lat.Bus 2024 di San Paolo

Iveco Bus presenterà al Lat.Bus 2024, che si terrà a San Paolo dal 6 all’8 agosto, le nuove varianti del minibus Daily, il telaio 17-210 G e il telaio 17-280 con sospensioni pneumatiche, oltre a soluzioni di elettrificazione “uniche”, fa sapere il costruttore stesso. A metà del 202...