Irizar, al Busworld con un carico di sostenibilità

Il Gruppo Irizar punta sulla tecnologia e sulla sostenibilità. Due concetti che diventeranno il cardine del proprio stand al Busworld (18 al 23 ottobre 2019, Bruxelles). Il Gruppo basco, infatti, presenterà la propria gamma completa di autobus e autobus integrali, ibridi ed elettrici, oltre a una serie di innovazioni tecnologiche che rappresenteranno la chiave del suo futuro. Il Gruppo Irizar, che quest’anno compie 130 anni, «continua incessantemente a sviluppare nuove soluzioni e servizi per garantire un futuro più sostenibile in termini economici, sociali e ambientali».

Irizar 130 anni di storia

In concomitanza con questo anniversario, il Gruppo mostrerà a Busworld la propria «abilità di innovazione e tecnologia e presenterà la personale strategia futura».
Si svolgerà presso lo stand numero 636 del padiglione 6 della fiera, dove, in uno stand di 2000 metri quadri dove convivranno Irizar e Irizar e-mobility, saranno visionabili sei veicoli di ultima generazione: due unità integrali a marchio Irizar (i8 e 6S), due pullman ibridi (i nuovi i4 e i3) e due autobus elettrici (il nuovo ie bus e ie tram). Tutti questi veicoli presentano innovazioni in termini di accessibilità, sicurezza, tecnologia e sostenibilità.

irizar

Irizar, uno stand all’insegna della tecnologia

La presentazione di soluzioni integrali di elettromobilità per le città avrà un’importanza particolare in un momento di costante crescita del trasporto pubblico a emissioni zero a livello mondiale. Nello stand sarà presente anche uno spazio dedicato alla tecnologia. In questa zona verranno mostrate diverse soluzioni tecnologiche sviluppate e prodotte dal Gruppo. La presentazione, in anteprima, di tutte queste novità che mostrano il posizionamento del Gruppo Irizar in tutti i segmenti del trasporto passeggeri, sia nel trasporto privato che in quello pubblico, urbano, interurbano e di lungo raggio e il suo status di punto di riferimento nel settore della mobilità sostenibile, si svolgerà presso lo stand Irizar il 18 ottobre alle 11.30.

Anche il design sul podio

Busworld diventerà così l’ambito ideale che consentirà ad Irizar di celebrare il suo 130° anniversario e di mostrare il proprio impegno nei confronti della società offrendo un servizio dall’elevato valore aggiunto per i suoi clienti in aspetti di prim’ordine quali il design, la personalizzazione, la sicurezza, il costo operativo, la tecnologia del futuro e la sostenibilità.

2019-09-12T15:27:25+00:0012 Settembre 2019|Categorie: AUTOBUS NEWS|