In Campania arriva il biglietto contactless. Dal 2020 su bus, metro, treni

Metro, treni, funicolare. Ma anche autobus. Tutto pagabile con carta di credito/debito contactless. È la novità messa in campo dalla Campania, che si candida a diventare la prima regione in Italia ad adottare un sistema integrato di pagamento digitale nel trasporto pubblico.

Una sperimentazione già partita a Milano, dove però finora il pagamento contactless è attivo solo sulla rete metropolitana, in attesa di essere “esportato” sui mezzi di superficie. A Napoli, Salerno e Avellino si inizierà a partire dalla seconda metà del 2020.

Trasporto pubblico contactless dal 2020

La bigliettazione contactless approderà in Campania grazie all’accordo tra Sia e il Consorzio UnicoCampania. dalla seconda metà del 2020 partirà la sperimentazione a Napoli, Salerno, Avellino e rispettive province.

Quando la novità sarà a regime, tutti i pagamenti dei biglietti per la rete metropolitana, ferroviaria, funicolare e autobus saranno effettuabili tramite carte dotate di tecnologia NFC, anche virtualizzate su smartphone e dispositivi wearable. Naturalmente sarà in vigore il sistema della “best fare”: ovvero il denaro sarà scalato dalla carta fino al raggiungimento della cifra prevista per l’abbonamento giornaliero.

A Firenze il biglietto contactless anche sul bus

Il pagamento contactless dei mezzi pubblici è stato lanciato anche a Firenze quest’estate. Con la Florence cashless experience Firenze è stata la prima città in Italia a lanciare il servizio sulla rete di superficie gestita da Busitalia e Ataf (gruppo Fs). Il capoluogo toscano è il primo nello Stivale ad aver allestito tutti gli autobus per il pagamento contactless dei titoli di viaggio. In breve, per validare il biglietto è sufficiente appoggiare la carta di pagamento sul validatore verde presente a bordo del bus.

La Campania si appresta quindi ad accorciare il divario con le aree più avanzate in Italia in questo senso, con un progetto questa volta di dimensione regionale.

2019-12-02T09:51:23+00:002 Dicembre 2019|Categorie: SMART|

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio