E tu che ne sai?”. Questo il claim della campagna di sensibilizzazione di Atm per una cultura aperta e inclusiva, in pieno accordo con la linea aziendale dell’operatore meneghino, in vista del Milano Pride 2022.

L’Azienda Trasporti Milanesi lancia la nuova campagna sull’identità di genere e orientamento sessuale, dipingendo con i colori dell’arcobaleno uno dei tram in servizio sulla linea 10.

Dal mezzo su rotaia al sito etuchenesai.it, realizzato con la collaborazione di CIG Arcigay Milano, con cui sono stati condivisi contenuti, domande e risposte. Il portale vuole essere un veicolo di corretta informazione: “l’unico modo per comprendere è conoscere”. Atm ribadisce così l’impegno nel promuovere un ambiente di lavoro e una società sempre più aperti, inclusivi, senza pregiudizi e senza discriminazioni.

In primo piano

Quando il biglietto è intelligente è Pratic(k)o

Il gioco di parole è servito su un piatto d’argento. Un software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato: una soluzione pratica, o meglio, in un sola parola…Praticko. Stiamo parlando del progetto della software house e system integrator ...

Articoli correlati

Le rotte FlixBus ora sono in vendita anche su DropTicket

Sull’app DropTicket (il servizio che permette di acquistare i biglietti per la sosta sulle strisce blu, il trasporto urbano ed extraurbano, Trenitalia e per i principali parchi tematici) gli utenti potranno accedere alla grande rete FlixBus e potranno raggiungere oltre 5mila destinazioni in circa qu...

Atac e Club Italia lanciano il progetto MaaS a Roma

Uscire di casa e arrivare a destinazione grazie a un percorso integrato intelligente, economico e che fa bene all’ambiente. E, ancora, far crescere la quota modale del trasporto pubblico diminuendo il numero delle auto in città. È questo l’obbiettivo del Mobility as a Service (MaaS), una...