L’evento IAA 2021 si terrà per la prima volta a Monaco di Baviera. Dal 7 al 12 settembre, l’industria della mobilità e della tecnologia si incontrerà infatti nella capitale bavarese.

Ma non è solo la location a essere nuova, lo è anche il concept: l’obiettivo degli organizzatori con l’IAA 2021, dallo slogan “Cosa ci muoverà dopo”, è offrire ai visitatori una mostra, una piattaforma di mobilità intelligente e allo stesso tempo un interessante forum di dialogo. Per questo motivo l’evento si svolgerà presso il polo fieristico, ma anche in molte altre sedi di Monaco, dove i visitatori potranno scambiare idee sui concetti di mobilità del futuro e sperimentare tecnologie innovative.

Tra il centro città e il centro fieristico – sulla cosiddetta Blue Lane – saranno in funzione autobus elettrici che porteranno i passeggeri a destinazione in modo sicuro, confortevole e rispettoso dell’ambiente. Si tratta di un MAN Lion’s City E e quattro Mercedes eCitaro a trazione elettrica, che forniscono servizi navetta tra le sedi dell’evento.

MAN eBus a IAA 2021: il commento dei vertici

I visitatori della fiera IAA 2021 sperimenteranno una mobilità sostenibile e orientata al futuro con il nostro MAN Lion’s City E. Un vero talento quando si tratta di sostenibilità, ha superato il traguardo dei 550 chilometri in condizioni reali nell’Efficiency Run a maggio“, afferma Andreas Tostmann, CEO di MAN Truck & Bus. “Il MAN Lion’s City E è a emissioni zero su strada e rappresenta il futuro della mobilità all’interno delle città“, afferma Tostmann.

Il potenziale per ridurre le emissioni di CO2 nel trasporto pubblico locale è enorme“, afferma Rudi Kuchta, Head of Business Unit Bus di MAN Truck & Bus. Anche l’Unione europea lo ha riconosciuto e ha approvato la direttiva sui veicoli puliti. Ciò prevede standard di emissione vincolanti nelle flotte comunali a partire dall’inizio di agosto 2021. Le città devono quindi impostare il loro corso per una mobilità senza emissioni. L’obiettivo è passare da “basse emissioni” a “nessuna emissione”.

Le soluzioni per la mobilità del futuro sono quindi più richieste che mai. Sempre più aziende di trasporto pubblico si affidano al MAN Lion’s City E, che non è solo in circolazione a Monaco, ma ora in molte città europee. MAN Truck & Bus offre un concetto globale che riunisce soluzioni su misura e lungimiranti come Lion’s City E e consulenza olistica di eMobility. L’obiettivo è fornire alle aziende di trasporto il miglior supporto possibile nel loro percorso verso una mobilità senza emissioni. “Siamo convinti che l’elettromobilità sia la tecnologia chiave per la mobilità urbana di oggi e di domani“, conclude Kuchta.

L’eCitaro a IAA Mobility 2021

È al “Summit” che i veicoli sperimentano la loro anteprima mondiale e vengono presentate nuove tecnologie e soluzioni per la mobilità. L'”Open Space” nelle migliori location di Monaco è invece il palcoscenico pubblico per veicoli, tecnologie e molto altro ancora. Quattro eCitaro stanno viaggiando avanti e indietro tra queste località: il percorso è organizzato e gestito dalla compagnia di trasporti Autobus Oberbayern.

L’accattivante design esterno, dal decoro blu con motivi di autovetture di Mercedes, illustra il legame tra i grandi e innovativi marchi con la stella. All’interno, i passeggeri possono sperimentare tecnologia all’avanguardia, sicurezza e comfort grazie alle diverse varianti di equipaggiamento: climatizzatore ad alta efficienza, comodi sedili e porte USB per la ricarica dei devices durante il viaggio. A seconda della versione, inoltre, gli autobus sono dotati di dispositivi di sicurezza come Safeguard Assist, il sistema di assistenza alla svolta, e Preventive Brake Assist, sistema di assistenza alla frenata attiva.

I quattro autobus eCitaro solo sono dotati di batterie NMC classiche (tecnologia agli ioni di litio). Sono inoltre dotati di tutte le misure necessarie contro il rischio di infezione da COVID-19: pareti divisorie per la protezione del conducente, filtri attivi nel sistema di climatizzazione, distributori di disinfettanti. Inoltre, l’abitacolo viene pulito a intervalli regolari e le superfici di contatto disinfettate.

In primo piano

Citymood 12e, il tour-test su e giù per lo Stivale è un successo

Mancavano una manciata di settimane alla fine del 2021 quando, in quel di Flumeri, Industria Italiana Autobus lanciava il primo elettrico di casa. Il nome di battesimo? Citymood 12e, di fatto il primo ebus interamente progettato e realizzato in Italia. Una novità tutta made in Italy ben accolta dal ...

Quando il biglietto è intelligente è Pratic(k)o

Il gioco di parole è servito su un piatto d’argento. Un software in cloud per la gestione della bigliettazione digitale per il trasporto pubblico e privato: una soluzione pratica, o meglio, in un sola parola…Praticko. Stiamo parlando del progetto della software house e system integrator ...

Articoli correlati

MAN costruisce una fabbrica di batterie a Norimberga

A partire dall’inizio del 2025, MAN Truck & Bus produrrà batterie ad alta tensione per autocarri e autobus elettrici in larga scala presso il proprio stabilimento di Norimberga. Per realizzare questo progetto l’azienda investirà circa 100 milioni di euro nei prossimi cinque anni nell...

Irizar consegnerà 30 bus elettrici a Valladolid

L’operatore di trasporto pubblico AUVASA, Autobuses Urbanos de Valladolid, ha firmato un accordo quadro con Irizar e-mobility che prevede la consegna di 30 autobus zero emissioni modello Irizar ie tram oltre alle loro infrastrutture di ricarica. La consegna di queste unità verrà suddivisa in d...