Flixbus ha stretto un accordo di collaborazione con la startup a vocazione sociale Ugo, con la finalità di supportare l’accessibilità agli autobus da parte delle persone disabili o con mobilità ridotta. Ugo, infatti, si occupa di accompagnamento a valore aggiunto di persone con ridotta mobilità. Il servizio sarà per ora disponibile solamente nelle città di Milano, Torino e Genova. Una mossa che arriva un mese dopo la condanna della piattaforma verde arancio da parte del tribunale di Roma, per condotta discriminatoria nei confronti delle persone con disabilità a causa della mancata accessibilità degli autobus

Flixbus - Ugo

Flixbus mette a disposizione gratis operatori Ugo

Da oggi 27 luglio, nelle città in cui attualmente opera Ugo, ossia Milano, Torino e Genova, Flixbus metterà gratuitamente a disposizione dei propri passeggeri diversamente abili un operatore Ugo, appositamente specializzato e formato, che sarà presente alle fermate per assistere i passeggeri con disabilità nella salita e nella discesa dagli autobus e riporre in sicurezza il proprio mezzo ausiliario nel vano portabagagli, per il caso in cui per il viaggio prescelto non sia disponibile un autobus attrezzato al trasporto della sedia a rotelle nel vano passeggeri. Lo si legge in una nota stampa diramata da Flixbus.

Flixbus condannata

Un mese fa, Flixbus è stata condannata dal tribunale di Roma per condotta discriminatoria dei passeggeri disabili. La vicenda giudiziaria – promossa dall’associazione Luca Coscioni – traeva spunto dalla disavventura subita da alcuni ragazzi costretti a muoversi sulla sedia a rotelle ai quali era stato impedito di prenotare il viaggio a causa dell’assenza, all’interno del mezzo di trasporto, delle pedaneatte a consentire la salita anche a chi si muove sulla sedia a ruote, nonché di posti di stazionamento della carrozzina. Una batosta a cui Flixbus aveva risposto sostenendo: «il problema sollevato riguarda l’intero settore così come i produttori di autobus. Ecco perchè nonostante tutto, stiamo lavorando per garantire a tutti il massimo dell’accessibilità possibile».

Flixbus e Ugo accompagnano da casa all’autobus

Tornando all’accordo tra Flixbus e Ugo, fino a gennaio 2019, nelle città di Milano, Torino e Genova, Flixbus sosterrà la spesa, per i passeggeri disabili che lo richiederanno, anche del servizio di accompagnamento Ugo dalla propria abitazione fino alla stazione di partenza o arrivo dell’autobus, assicurando un’assistenza completa durante tutto il tragitto, sia esso a piedi, coi mezzi pubblici o col supporto di una vettura.

Per poter usufruire del servizio sarà necessario:

  • Acquistare il viaggio su www.flixbus.it. Potrete trovare tutte le informazioni per chi viaggia con uno strumento ausiliario alla mobilità sulla sezione del sito dedicata.
  • Compilare il form dedicato sul sito Hello UGO. Sarà importante tenere a portata di mano la mail utilizzata in fase d’acquisto e il codice prenotazione del biglietto FlixBus. Sarà, inoltre, importante richiedere l’accompagnamento UGO almeno 12 ore prima della partenza.
  • Attendere la conferma della prenotazione via mail con tutti i dettagli dell’accompagnatore UGO.

Incondi: «Possibilità di viaggiare per tutti»

Da quando operiamo in Italia, il nostro impegno è stato focalizzato a garantire la possibilità di viaggiare a tutti. Fin da subito abbiamo garantito il trasporto della carrozzina pieghevole nel vano bagagli e per i disabili permanenti assicuriamo il viaggio gratuito dell’accompagnatore, in grado di assisterlo per tutta la durata del viaggio. Con questa partnership vogliamo aggiungere un ulteriore servizio per migliorare l’esperienza di viaggio delle persone disabili o a mobilità ridotta. Per il momento inizieremo nelle tre città in cui è attualmente attivo Ugo, Milano Torino e Genova, ma contiamo di poter estendere il servizio in caso di risposta positiva da parte dei nostri passeggeri”, afferma Andrea Incondi, Managing Director di FlixBus Italia.

Ugo: «Viaggiare è un diritto di tutti»

Viaggiare per necessità o svago e scoprire il mondo muovendosi in autonomia, comfort e sicurezza dovrebbe essere un diritto di tutti. Accompagnare nelle attività quotidiane le persone anziane, disabili o con mobilità ridotta è la nostra missione, così come la tranquillità dei familiari di chi desidera muoversi in autonomia. Siamo lieti di poter contribuire, con questa collaborazione, a garantire a tutti la possibilità di spostarsi in modo sereno” dichiara Francesca Vidali, co-founder di Ugo.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

PRESENTAZIONE / Isuzu Novo Ultra: turismo…a corto raggio

In un comparto dominato da mezzi derivati, carrozzati e scudati, l’Isuzu, nello specifico l’Isuzu Novo Ultra, è una delle poche esecuzioni ad essere un midi sin dalla nascita. Grazie al dealer italiano della casa turca, Officine Mirandola, abbiamo avuto modo di apprezzare uno dei Classe III della ga...

Il primo Scania Touring di Michielotto Bus per FlixBus

L’azienda padovana Michielotto Bus ha scelto Scania, dando il benvenuto in flotta al primo Touring da 12,1 metri che garantirà ai passeggeri in viaggio con Flixbus elevati livelli di comfort e sicurezza. Michielotto Bus, attività nata a conduzione famigliare nel 1977 nel settore del trasporto person...

Due Scania Touring da 12 metri a due assi per Martini Bus

Squadra che vince non si cambia. Martini Bus di Massimo Fiorese ha scelto nuovamente Scania per rinnovare la propria flotta di autobus turistici. Il Grifone, tramite il concessionario Scandipadova ha infatti consegna due nuovi Touring da 12,1 metri di lunghezza e a due assi all’operatore. Qualche al...