flibco.com sbarca in Italia. Mission? Facilitare gli spostamenti verso gli aeroporti mettendo in campo, tramite accordi con partner locali e un uso accorto dei big data, navette in grado di rispondere alla domanda di mobilità di chi deve raggiungere gli scali.

flibco.com

flibco.com è una piattaforma già affermata in diversi mercati europei. Ora ha scelto l’Italia come prossima tappa della sua espansione, puntando sul grande potenziale turistico e travel del Belpaese. La piattaforma ha recentemente aperto una nuova sede a Milano per programmare la fase iniziale delle sue attività e, allo stesso tempo, ha avviato la ricerca di partner locali con cui collaborare per offrire i suoi servizi sul territorio.

 

flibco.com, due tipi di navette aeroportuali

La piattaforma di flibco.com offrirà in Italia due tipi di servizi aeroportuali: lo Shuttle Bus e il Door2Gate. Lo Shuttle Bus è un servizio di bus navetta da e verso gli aeroporti. La programmazione delle corse è basata su un’analisi approfondita degli orari del traffico aereo e permette ai passeggeri di arrivare o lasciare l’aeroporto senza inutili perdite di tempo, poiché sincronizzata con il calendario di arrivi e partenze delle compagnie aeree.

Il Door2Gate, invece, è un servizio di navette interamente prenotabili o condivise con altri viaggiatori che permette di raggiungere comodamente l’aeroporto da casa propria al minor costo possibile. Il sistema, basato su un complesso algoritmo, permette di localizzare tutti coloro che vogliono raggiungere l’aeroporto a orari simili e di determinare il miglior percorso in base alle condizioni del traffico, garantendo così una riduzione dei costi, dell’inquinamento e della congestione stradale. Entrambi i servizi saranno acquistabili sul sito www.flibco.com.

flibco.com

Entro la fine del 2020, flibco.com punta ad attivare il proprio servizio in alcuni aeroporti Italiani, puntando ad allargare l’attività ai principali scali del Paese entro il 2022. Inoltre, flibco.com è alla ricerca di partner esclusivamente locali con navette di ultima generazione al fine di ridurre i livelli di inquinamento.

flibco.com scommette sul turismo in Italia

Nello scenario globale post Covid-19, flibco.com annuncia di aver deciso di investire nel mercato italiano, dando un messaggio positivo e di speranza all’intero settore turistico, particolarmente colpito dall’emergenza sanitaria, e supportando il tessuto economico locale. L’azienda, infatti, per il lancio della sua attività in Italia concretizzerà investimenti per un totale di 1.150.000 euro, creando nuove connessioni tra le città e gli aeroporti, si legge nella nota stampa diramata dalla piattaforma. Che, inoltre, stima di creare 35 opportunità lavorative tra personale amministrativo e commerciale. Infine, non vanno dimenticate le opportunità di lavoro indirette: sono previste 20 assunzioni di autisti da parte dei partner locali che collaboreranno con flibco.com.

flibco.com

flibco.com, focus su digitalizzazione e big data

“Crediamo molto nel mercato italiano, caratterizzato da grande dinamismo e con un patrimonio turistico davvero enorme – ha commentato Tobias Stüber, CEO di flibco.com -. L’Italia è ricca di piccole e medie imprese, spesso a gestione familiare, che lavorano nel mondo dei trasporti con professionalità e passione. Noi conosciamo bene questo tipo di realtà perché flibco.com è stata creata da un gruppo a conduzione familiare specializzato nel trasporto pubblico su gomma, per questo ne condividiamo l’impostazione e i valori. Con il passare del tempo, però, ci siamo focalizzati sulla digitalizzazione del nostro servizio e dei nostri canali di vendita. Riteniamo che il nostro know how nell’ITC e nell’analisi di Big Data sia un fattore chiave per superare la crisi e, per questo motivo, stiamo cercando dei partner che abbiano il desiderio di modernizzare la loro attività e il coraggio necessario per ripartire. Il momento giusto per pianificare la ripartenza è ora e noi siamo pronti a fare la nostra parte per rilanciare il settore del trasporto aeroportuale in Italia”.

flibco.com

In primo piano

Indcar Mobi, l’urbano a gas ha un’autonomia al top

Quello della transizione energetica è il tema centrale su cui ruotano presente e futuro del settore del trasporto pubblico, e non solo. La graduale messa al bando delle soluzioni diesel apre infatti a nuovi scenari. E se le soluzioni elettriche non hanno ancora fatto breccia, le motorizzazioni a gas...

VDL Italia: nuovo team commerciale e la ripartenza del turismo

La tempesta Covid, il focus sulla sicurezza, le iniziative per i clienti travolti dalla crisi. E ora, il mercato che riparte e i Classe III che tornano finalmente a solcare le autostrade del Belpaese. VDL Italia si presenta al rilancio del mercato turistico forte di una gamma che ha già dimostrato i...

Giorgio Zino, presente e futuro di Iveco Bus

Post pandemia, investimenti e sguardo al domani. La transizione elettrica? Ha frenato, ma sta ripartendo. La produzione? È tornata a livelli pre Covid. Abbiamo incontrato Giorgio Zino, Business Director Italy and Greece Iveco Bus che ci ha tratteggiato il presente e il futuro del gruppo. Giorgio Zin...

Cloud-based e multicanale. La bigliettazione secondo Praticko

Le nuove tecnologie sono la principale chiave per migliorare la competitività e uscire dalla crisi. Al centro dei cambiamenti c’è il Cloud, considerato come lo strumento abilitante per eccellenza per progetti di digital transformation che, per propria natura, necessitano di praticità, flessibilità e...

Articoli correlati

FlixBus si espande nel mondo: nel 2021 anche in Brasile

FlixBus continua ad ampliare in tutto il mondo la sua rete di collegamenti in autobus, estendendo l’offerta a nuovi mercati e consolidandosi in quelli esistenti. L'operatore verde prevede infatti di lanciare, entro fine 2021, collegamenti in Brasile, facendo così il suo esordio anche in Sud America....

Eni, al via partnership con Telepass per mobilità

Telepass ed Eni hanno sottoscritto una partnership che prevede l’attivazione dei Telepass Point presso le Eni Live Station convenzionate in tutta Italia e il pagamento del carburante tramite l’app Telepass Pay in 350 Eni Live Station ad oggi, e successivamente in tutta la rete delle stazioni di serv...