Nel primo semestre del 2022 in Europa sono stati immatricolati 1.767 autobus elettrici, di cui ben 242 firmati VDL (il 13,7% del totale), che si afferma così leader del mercato europeo per ebus “targati”, secondo i dati raccolti ed elaborati da parte di Chatrou CME Solutions.

Con 1.385 immatricolazioni nella prima metà del 2021, le immatricolazioni nella prima metà del 2022 sono aumentate del 28%. Giù nel corso dell’anno passato, le immatricolazioni di ebus erano schizzate in alto: + 48% sul 2020: 3.282 contro 2.210

Il numero di autobus elettrici immatricolati in Europa ha superato per la prima volta la soglia dei 10.000. Da quando è stato effettuato il censimento nel 2012, il numero esatto è di è di 10.270 unità.

Una domanda di mercato in crescita

«Se si guardano le cifre, è evidente che il mercato sta diventando più grande e allo stesso tempo più aperto, il che significa che un maggior numero di operatori è attivo. In qualità di leader, abbiamo mantenuto la nostra posizione per anni, come dimostrano ancora una volta le immatricolazioni per la prima metà del 2022. Con la nuova generazione di VDL Citea (presentata a InnoTrans, ndr), introduciamo sul mercato una piattaforma di mobilità versatile che ci permetterà di rimanere all’avanguardia nel mercato del trasporto pubblico anche negli anni a venire», le parole di Alex de Jong, Business Manager Trasporti pubblici di VDL Bus & Coach.

Alla fine di luglio, VDL Bus & Coach ha festeggiato il traguardo dei 200 milioni di chilometri elettrici. Oggi, i 1.300 VDL Citeas elettrici percorrono ogni giorno circa 240.000 chilometri in 11 Paesi europei e 77 città e regioni.  I 200 milioni di chilometri percorsi in modalità elettrica consentono di risparmiare di quasi 28 milioni di chilogrammi di emissioni di CO2.

I Paesi Bassi hanno il maggior numero di veicoli elettrici VDL e quindi hanno anche percorso il maggior numero di chilometri elettrici: quasi 165 milioni, pari a più di 4.000 volte il giro del mondo.  Circa 650 autobus elettrici sono operativi in 35 città.

Per quanto riguarda il numero di  chilometri elettrici percorsi, VDL Bus & Coach sta facendo rapidi progressi in Germania, dove sono stati percorsi oltre 12 milioni di chilometri da 270 Citeas elettrici in servizio in 15 città.  Anche la Scandinavia rimane uno dei mercati più importanti per VDL Bus & Coach. In Norvegia, Svezia, Finlandia e Danimarca, 250 VDL Citeas hanno percorso circa 25 milioni di chilometri elettrici. chilometri elettrici.

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati