Schermata 2016-03-21 alle 21.31.03

È partita ieri la seconda fase del progetto di semplificazione e di estensione dell’offerta di biglietteria di ARST, l’azienda di trasporto pubblico che opera in tutta la Sardegna. Grazie all’applicazione mobile sviluppata da A-Tono, gli utenti di ARST potranno acquistare i biglietti e gli abbonamenti non piú solo presso i rivenditori autorizzati, ma anche, in formato digitale, sul sito web dell’azienda di TPL e sull’app, utilizzando il credito disponibile sulla propria SIM telefonica o pagando con una carta di credito. Basterà scaricare l’applicazione e acquistare il titolo di viaggio necessario direttamente dal proprio smartphone, pronto per essere convalidato a bordo. I titoli di viaggio acquistabili avranno una validità sulle linee urbane, su quelle extraurbane, sulla metropolitana e sulla rete ferroviaria gestita da ARST.

DropTicket ARST

In primo piano

Siemens, tutte soluzioni per l’e-mobility

Siemens Smart Infrastructure è stata tra i protagonisti dell’edizione 2024 di NME – Next Mobility Exhibition, a Milano, dall’8 al 10 maggio. Soluzioni personalizzate per l’elettrificazione, infrastrutture di ricarica adatte a tutte le esigenze e soluzioni software e IoT per ottimizzare la gest...

Articoli correlati

Optibus apre una nuova sede a Roma

Optibus ha annunciato oggi l’apertura di una nuova sede nell’Europa meridionale a Roma, in Italia. Piattaforma di intelligenza artificiale cloud-native nata a Tel Aviv nel 2014 – e ora utilizzata in oltre mille città in Europa, America (del Sud e del Nord, dove ha appena acquisito Trilli...