Karsan, in seguito alla firma a novembre 2023 con il gruppo norvegese Vy, una delle maggiori autorità di trasporto pubblico in Scandinavia per fornitura di veicoli autonomi, ha consegnato il primo Autonomous e-Atak (elettrico driverless di 8 metri di lunghezza, sviluppato insieme ad Adastec) alla città di Tampere, in Finlandia.

Si tratta del primo primo autobus full-size senza conducente in Finlandia a trasportare passeggeri in condizioni stradali reali dopo i progetti di Karsan in corso alle Michigan State University e a Stavanger, in Norvegia. Il veicolo sarà gestito da Remoted, realtà finlandese, basata proprio a Tampere.

Potrebbe interessarti

Autonomous e-Atak, l’autonomo di Karsan sbarca in Norvegia

Un autobus autonomo per le strade della Norvegia. A fornirlo ci ha pensato Karsan, che in questi giorni ha presentato a Stavanger l’Autonomous e-Atak, con il quale la casa madre di Bursa entra nel mercato del Nord Europa, rappresentando di fatto il primo bus a guida autonoma del Vecchio Continente. …

Autonomous e-Atak Karsan per Tampere

In grado di muoversi autonomamente su un percorso pianificato, l’Autonomous e-Atak con tecnologia autonoma di livello 4 può viaggiare a una velocità di 40 km/h in qualsiasi condizione atmosferica, di giorno e di notte; svolge tutte le operazioni come un autista, come l’avvicinamento alle fermate del percorso, la gestione dei processi di discesa e salita, la guida e la gestione agli incroci, ai passaggi pedonali e ai semafori.

L’amministratore delegato di Karsan Okan Baş ha dichiarato: «Grazie a questo nuovo progetto, abbiamo permesso alla città di Tampere di essere un passo avanti nelle soluzioni di trasporto pubblico.I n qualità di partner di primo piano per la soluzione di problemi legati al trasporto pubblico nei mercati scandinavi, manterremo questa posizione grazie ai nostri veicoli autonomi ed elettrici».

Alla voce di Baş si è aggiunta quella di Ali Peker, Ceo di Adastec: «Nell’ambito della nostra solida collaborazione con Karsan e Applied Autonomy, ringraziamo Remoted per averci permesso di lanciare il nostro progetto e per aver creduto nella nostra visione. Abbiamo acquisito esperienza grazie alle operazioni che abbiamo svolto per anni in condizioni meteorologiche avverse. Tampere offre ancora una volta l’opportunità di preparare il nostro autobus automatizzato per le strade finlandesi e di dimostrare le prestazioni superiori della nostra esperienza e della tecnologia di automazione SAE Level-4 in queste circostanze difficili. La nostra tecnologia, che dà sempre priorità alla sicurezza e all’efficienza, dimostra la forza delle nostre attuali collaborazioni, incarnando al contempo la nostra visione condivisa sulle future soluzioni di trasporto».

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Autolinee Toscane, un nuovo bus ogni 2 giorni

Un bus ogni due giorni da ora a fine 2024, e poi il grande balzo che vedrà due bus nuovi ogni giorno (festivi e domeniche compresi) sulle strade della Toscana per garantire un servizio di trasporto pubblico locale sempre più efficace, efficiente e sostenibile sia dal punto di vista ambientale che so...

Un po’ funivia, un po’ bus: viaggio alla scoperta di ConnX

Ha superato con successo l’articolata fase di test e tra un anno sarà definitivamente pronto per fare il suo ingresso nel mercato. L’annuncio è stato dato nei giorni scorsi a Vancouver sul palcoscenico più importante del settore, il congresso mondiale dei trasporti a fune: ConnX, la rivoluzione ecol...