Confapi, ci hanno dimenticati. Ecco perché scendiamo in piazza

Riceviamo e pubblichiamo integralmente la lettera pervenutaci da Confapi che ha organizzato una manifestazione il prossimo 27 maggio.
Il Governo non ha previsto alcuna misura – concreta – a sostegno né dei trasporti turistici né degli autonoleggiatori e la manifestazione del prossimo 27 di maggio dinanzi la Regione Calabria è l’occasione per ricordare alle istituzioni che il settore soffre e necessita di aiuti.
E’ quanto affermato da Luigi Falco quale Presidente della filiera Trasporti CONFAPI per la Calabria che aggiunge “siamo a sostegno della categoria che svolgerà una manifestazione pacifica a tutela delle proprie aziende ferme da troppo tempo e a rischio chiusura”.
Il Vice Presidente Vittorio Chiappetta incalza “gli sforzi di un’intera vita stanno per andare in fumo e noi noleggiatori bus non possiamo rimanere inermi dinanzi alla disfatta delle nostre attività”.
Infine, il Vice Presidente Nazionale Francesco Napoli di CONFAPI conclude dicendo che “la CONFAPI resta a sostegno di tutte le categorie colpite dalla crisi COVID-19 e sarò anch’io presente a supportare la filiera trasporti”
Avv. Luigi Salvatore Falco
Confapi
2020-05-22T17:23:19+02:0022 Maggio 2020|Categorie: BUS DA TURISMO|
Corso Formazione

Iscriviti alla Newsletter

* campo obbligatorio