Sita Sud mette in campo cinque Otokar Vectio sulla costiera Amalfitana. I bus, commercializzati in Italia da Mauri System, si caratterizzano per la maneggevolezza e la capacità di affrontare senza difficoltà i profili tortuosi di aree montane e piccoli borghi.

otokar vectio sita sud

Otokar Vectio, per mari e monti

L’azienda della famiglia Vinella ha acquistato in drappello di Otokar Vectio Ule per sostituire i datati MAN – De Simon sulle tratte della costiera Amalfitana. In particolare saranno dispiegati sulle corse che toccano le zone di Ravello, Scala, Tramonti, Conca e Tovere.

otokar vectio sita sud

Il medesimo veicolo prodotto dal brand turco, ma in versione Uh (non Ule) è stato consegnato a inizio 2019 alla Sad di Bolzano. Un totale di sei bus sono stati destinati alla linea che porta al Passo dello Stelvio fino a 2750 metri. Una delle strade più impegnative presenti in Europa. Il sestetto di Otokar Vectio per Sad Bolzano (che hanno sostituito altrettanti veicoli diesel con un paio di decadi sulle spalle) presenta sollevatore disabile, 35 posti a sedere, postazione disabile e la possibilità di alloggiare fino a 6 passeggeri in piedi.

Otokar ha ricevuto un ordine da ben 400 esemplari di Kent per la capitale romena Bucarest, come da contratto siglato nel giugno 2018.

In primo piano

Mercedes eCitaro Fuel Cell, l’idrogeno per un’autonomia…alle Stelle

Il lancio ufficiale è arrivato alle porte dell’estate 2023, quando Daimler Buses scelse il palcoscenico del Summit UITP di Barcellona per la premiere mondiale del suo primo autobus a idrogeno, il Mercedes eCitaro Fuel Cell, in versione articolata da 18 metri. Si tratta di fatto di un’evoluzione dell...

Crossway Mild Hybrid NF: così Iveco Bus cavalca l’onda ibrida leggera

L’interurbano normal floor più diffuso in Europa non poteva non avvicinarsi a quella che qualcuno definisce ‘moda del momento’, cioè il mild hybrid. E lo fa in occasione degli ultimi aggiornamenti omologativi che riguardano il pacchetto Gsr2 nonché dell’interessante restyling frontale con tanto di n...

Articoli correlati

Autolinee Toscane, un nuovo bus ogni 2 giorni

Un bus ogni due giorni da ora a fine 2024, e poi il grande balzo che vedrà due bus nuovi ogni giorno (festivi e domeniche compresi) sulle strade della Toscana per garantire un servizio di trasporto pubblico locale sempre più efficace, efficiente e sostenibile sia dal punto di vista ambientale che so...

Riviera Trasporti, niente gestione in-house del tpl di Imperia

“Non ci sono le condizioni per l’affidamento in house, devono essere garantite efficienza ed economicità, che mancano nel piano industriale presentato da Riviera Trasporti“. Così il presidente della Provincia Claudio Scajola, ha aperto il getto di una doccia gelata all’operatore ci...
Tpl