CheckMyBus, il motore internazionale di ricerca di autobus a lunga percorrenza, annuncia la chiusura del primo round di finanziamenti. Nuovo principale investitore è Marchmont Ventures, azienda co-fondata dall’Amministratore Delegato e dal Direttore Finanziario del Gruppo Momondo, Hugo Burge e Alan Martin. Questi ultimi raggiungono così quelli che sono stati i primi investitori, HOWZAT Partners, AngelGate e gli investitori informali.

CheckMyBus, la piattaforma per il viaggio

Sin dalla sua fondazione nel 2013, la start-up di Norimberga CheckMyBus ha sviluppato una piattaforma unica che permette agli utenti provenienti da tutto il mondo di mettere a confronto offerte di viaggi internazionali in autobus. Grazie ad un numero maggiore di operatori d’autobus e di pulmini aeroportuali rispetto a qualsiasi altro sito internet che offre lo stesso servizio, e grazie all’offerta di milioni di partenze quotidiane per i suoi utenti online, CheckMyBus è riuscita in pochi anni a diventare il motore di ricerca principale al mondo.

CheckMyBus riceve 1,4 milioni

Dietro al nuovo investitore, Marchmont Ventures, si trovano due veterani dell’industria del turismo. Hugo Burge ha raggiunto Cheapflights ben 18 anni fa in qualità di investitore e di Amministratore Delegato del Gruppo Momondo 6 anni fa, mentre Alan Martin ha trascorso gli ultimi 6 anni come Direttore Finanziario del Gruppo Momondo. Entrambi vedono opportunità enormi nel mondo del trasporto su strada nonché nel settore turistico.

CheckMyBus

“CheckMyBus ha una storia incredibile – sono riusciti a diventare un protagonista globale nel mercato degli autobus in pochissimo tempo e con un team piccolo ma con un’impronta internazionale sorprendente ed in crescita. Crediamo che ci sia un potenziale incredibile ancora inesplorato in questo settore e ci piace l’idea che l’azienda porta avanti strenuamente. Il trasporto su terra, in particolar modo gli autobus, costituiscono una nuova frontiera per l’innovazione e per cambiamenti radicali attraverso l’esperienza digitale. Non vediamo l’ora di supportare il team di CheckMyBus per rendere la ricerca di autobus più veloce, semplice e migliore e perché diventi leader del settore,” ha dichiarato Hugo Burge, co-fondatore di Marchmont Ventures.

CheckMyBus per ma crescita

Con il nuovo investimento, CheckMyBus intende accelerare la sua crescita investendo in marketing e nel prodotto, con l’obiettivo di trasformare una parte importante del mercato dei trasporti. L’obiettivo ambizioso è quello di offrire le migliori offerte di trasporto di tutto il mondo, di includere tutte le categorie di trasporto d’autobus e di rimuovere la complessità per gli utenti online. Poiché quasi il 90 per cento delle prenotazioni d’autobus vengono ancora effettuate di persona, trasferirle nell’era digitale rappresenta un enorme potenziale di crescita ed un’opportunità di miglioramento.

CheckMyBus guarda al futuro

“Siamo molto felici di dare il benvenuto a bordo a Marchmont Ventures. La competenza ed enorme esperienza di Hugo e Alan nel creare storie di successo quali Momondo e Cheapflights, nonché la loro passione e l’impegno personale, sosterranno fortemente CheckMyBus verso il suo percorso di successo. Crediamo che la mobilità su strada, della quale gli autobus coprono un largo segmento, abbia il potenziale per una crescita imponente e per un cambio radicale del turismo online. Ci attende un viaggio entusiasmante e non vediamo l’ora di intraprendere questa strada grazie al supporto di forti investitori che credono nella nostra missione – aiutare la digitalizzazione del mercato internazionale degli autobus e permettere ad utenti in tutto il mondo di trovare facilmente la migliore opzione di viaggio,” dichiara il fondatore di CheckMyBus.

 

 

In primo piano

E7S e non solo: le soluzioni di mobilità urbana sostenibile di Yutong

Con lo sviluppo continuo delle città e l’aumento della popolazione, il traffico urbano affronta sfide senza precedenti. Lo sviluppo rapido della tecnologia ci offre opportunità per ripensare il futuro dei servizi di trasporto cittadino. Le città hanno bisogno di soluzioni di mobilità più intelligent...

Articoli correlati

Otokar Italia, 10 turistici “corti” per Trotta Bus Services

Otokar Italia ha consegnato una flotta di dieci autobus da turismo corti all’operatore Trotta Bus Services, che li destinerà ai servizi di noleggio con conducente. Si tratta dei primi bus da turismo consegnati dal costruttore turco al gruppo Trotta. Gli autobus oggetto della commessa sono Navigo T d...

Il ruggito del MAN Lion’s Coach per Molise Tour

Un Man Lion’s Coach nuovo di fabbrica per l’operatore di noleggio Molise Tour di Matrice, Campobasso. Le serigrafie del coach, in sgargiante vestito viola, come potete vedere dalla foto, sono dedicate alla Regione, con la quale l’azienda e la famiglia Passarelli hanno un legame indissolu...

ItaBus, boom di tratte: sono 2.200 i collegamenti al giorno

Cresce il network di Itabus, che dallo scorso maggio è entrata a far parte del gruppo Italo. Maggiore capillarità e più frequenze, per coprire tutta Italia da nord a sud. Un aumento del 40% di chilometri percorsi con l’introduzione di 200 nuove partenze, portandone il totale a 500 giornaliere da olt...