Squadra vincente non si cambia di certo. Chiusa un’annata di roboanti sviluppi, Busitalia-Sita Nord conferma le cariche apicali. Il consiglio di amministrazione della società rimarrà invariato per il prossimo triennio. Vale a dire, Paolo Colombo alla presidenza e Stefano Rossi sullo scranno di amministratore delegato. La decisione è stata presa dall’assemblea di Busitalia-Sita Nord svoltasi ieri, nella quale è stato approvato il bilancio al 31 dicembre 2016.

Busitalia – Sita Nord, un 2016 d’oro

Stefano Rossi, intervistato recentemente da Autobus, ha preso il posto di ad dell’azienda alla fine del 2015, subentrando a Renato Mazzoncini passato alle Ferrovie dello Stato. Nato a Milano nel 1970, ingegnere, Rossi era stato nominato a inizio 2015 amministratore delegato di Dolomitibus, oltre ad essere direttore di esercizio proprio di Busitalia Veneto. Ora, a seguito di un 2016 che ha visto Busitalia lanciarsi in un’aggressiva campagna di intervento in campo tpl (logico sviluppo del piano industriale di Fs 2017-2026 che prevede importanti investimenti nel settore e designa per Busitalia l’obiettivo di raggiungere il 25 per cento del mercato tpl italiano), l’ultima carta giocata dall’azienda controllata dalle ferrovie è il lancio, al Bus2Bus di Berlino, del nuovo player della lunga percorrenza Busitalia Simet, frutto dell’acquisizione da parte di Busitalia-Sita Nord del 51 per cento di Simet. Il nuovo servizio Busitalia Fast, destinato a sfidare Flixbus sul suo terreno, sarà operativo da giugno.

 

In primo piano

Volvo centra il tredici e sbarca in Italia con il due piani

In un mercato ancora pesantemente condizionato dagli effetti della pandemia, Volvo si è affacciata per ultima sul mondo degli autobus a due piani, convinta di poter dire la sua. A dire il vero, il costruttore svedese già nel 2020 aveva lanciato il suo bipiano con un progetto tutto nuovo, ma le sue d...

Articoli correlati

Tpl, Amts Catania potenzia geolocalizzazione e monitoraggio dei bus

Amts Catania sta potenziando l’intero sistema di geolocalizzazione e monitoraggio dei propri autobus. Gli obiettivi, sono quelli di migliorare l’affidabilità e la tempestività delle informazioni fornite agli utenti sugli orari di passaggio alle fermate, visualizzate sia sulle paline elet...
Tpl