Baltour aumenta le linee e punta sul comfort. Sono stati consegnati negli ultimi giorni i primi Neoplan Skyliner facenti parte di un piano complessivo volto ad accrescere il livello di qualità della permanenza a bordo. I nuovi arrivati, che saranno presto messi in strada, sono dotati infatti di 62 posti contro gli usuali 80. Meno sedute significa, chiaramente, maggior spazio a disposizione per le gambe dei passeggeri che possono così affrontare lunghi viaggi con maggiore comodità. Potendo contare, inoltre, sulla modalità chaise longue.

Bipiano per Baltour Autolinee d’Italia

Baltour Autlinee d’Italia ha annunciato la novità con una nota stampa. I mezzi freschi di consegna sono double-decker Man Neoplan Skyliner nuovi di zecca, naturalmente Euro VI, simili ai tantissimi che solcano quotidianamente le autostrade del nostro Paese con la livrea dell’azienda di Agostino Ballone. Il punto forte della nuova consegna è presto detto: l’ampia distanza tra i sedili permette l’utilizzo di un poggiapiedi che trasforma la poltrona in chaise longue. Oltre queste novità sono confermati anche per questa versione i comfort già in uso: reclinabilità dello schienale, traslamento laterale della seduta, prese di corrente, braccioli e wi fi di bordo. «Il notevole incremento di linee a lunga percorrenza effettuato dal gruppo, molte delle quali notturne, ci ha spinto a puntare su un sempre maggiore comfort, riducendo il numero totale di posti, dando ai nostri passeggeri un esperienza di viaggio unica», commenta il presidente Agostino Ballone. Baltour inoltre, con l’utilizzo di dispositivi per il controllo elettronico delle corsie, software per il monitoraggio delle linee e controlli sulle emissioni, conferma la costante attenzione alla sicurezza ed eco sostenibilità del parco mezzi.

In primo piano

Mercato Europa, sono 31.020 i bus&coach immatricolati nel 2023 (+21%)

31.020 contro 25.657, +5.363 unità. Il mercato dell’autobus europeo, nel corso del 2023, è cresciuto del 20,90% rispetto al 2022 (dati Chatrou CME Solutions). Segno che dopo la brusca frenata d’arresto del Covid – con tanto di conseguenze da onda lunga – l ’ecosistema è vivo. Ed è vivo, vegeto e pie...

Articoli correlati

Il 6 febbraio FlixBus sbarca in india

Ne avevamo dato notizia la primavera scorsa, raccontandovi come FlixBus stesse lavorando per entrare anche nel mercato indiano del trasporto persone, il secondo per volumi nei viaggi in autobus. Bene, ora ci siamo: le prime corse degli autobus verde-arancio in India partiranno il 6 febbraio. Saranno...