Aeroporto di Genova – Portofino tutto di un fiato. Otto fermate tra Santa Margherita e Rapallo e sei corse giornaliere. Sono questi i numeri del servizio inaugurato il 16 luglio scorso e che sino al 16 settembre collegherà tutti i giorni la Riviera di Levante allo scalo aeroportuale Cristoforo Colombo di Genova. Un servizio gestito da Atp Esercizio che ha messo su strada due nuovissimi Iveco Daily in livrea con equipaggiamenti al top. Dotato di servizio wi-fi e telefono per le comunicazione tra centrale e autista.

Atp Esercizio

Atp Esercizio collega la Liguria

Lo Shuttle garantisce sei corse di andata e sei di ritorno, tra le 9,30 e mezzanotte e mezza, con fermate anche a San Michele di Pagana e quattro fermate a Rapallo. Il biglietto a bordo di corsa singola costa 20 euro, on-line, andata e ritorno, 30 euro. Sponsor d’eccezione per questa operazione è la Volotea, una compagnia aerea a basso costo spagnola con sede nelle Asturie fondata nel 2011 da Carlos Muñoz e Lázaro Ros, ex fondatori di Vueling. I tempi di percorrenza per coprire la tratta tra Genova e Portofino sono circa di 60 minuti, un tempo che non teme paragoni se confrontato agli altri sistemi di trasporto (taxi- treno – autobus di linea).

Atp Esercizio

Atp Esercizio, Malerba risponde

Perché la scelta dei mezzi è caduta proprio sopra gli Iveco Daily? «A Portofino abbiamo un limite di misura sotto i 9,5 metri», ci dice il vice presidente di Atp Esercizio Carlo Malerba, «il Daily è un minibus sicuro e particolarmente affidabile. La nostra azienda è molto attenta agli aspetti tecnici e sta facendo enormi sforzi per rinnovare il parco circolante. Consideri che nell’ultimo periodo abbiamo indetto tre gare per un totale di 40 nuovi autobus. Ma non solo. Tra il 2017 e il 2018 abbiamo acquistato anche alcuni mezzi usati di ottima qualità». Qual è la media di età della flotta di Atp Esercizio? «Abbiamo abbassato la media dai 12,6 ai 10,7 anni. Ora lavoriamo per ridurre le eccedente, standardizzare il parco che oggi conta ben 11 tipologie di bus differenti». Autobus tanto diversi per rispondere a un servizio davvero variegato. «Esatto! La nostra rete è di 1.500 chilometri e si snoda su un percorso che ha un profilo altimetri tra gli zero e i 1.500 metri sul livello del mare. Copriamo tratti autostradali, urbani, interurbani e strade rurali. Andiamo da linee di soli 2.800 metri a quelle di 55 chilometri. Atp Esercizio ‘macina’ 10 milioni di chilometri anno servendo 80 comuni diversi».

Atp Esercizio

Atp Esercizio, ora la gara di servizio

E ora l’attenzione è tutta sulla gara di servizio. Negli ultimi mesi, infatti, si è aperta la procedura di ‘dialogo competitivo’ (due lotti, uno che riguarda la città di Genova e l’altro quello delle linee prospiciente il capoluogo ligure). Dialogo competitivo che sostituisce di fatto il primo bando impugnato da Busitalia che la Regione prima sospese, poi ritirò per ripubblicarne un altro con scadenza 10 luglio 2018.

Articoli correlati

Van Hool serie T, ecco la nuova gamma coach

Van Hool T. ‘T’ come ‘turistico’. Su il sipario sulla nuova gamma coach della casa belga. La serie Van Hool T sarà inizialmente commercializzata, nel 2023, con i modelli Van Hool T Alicron (12-13 m), T Acron (10-14 m) e T Astron (13-14 m). Motore? Daf generazione Euro VI Ng d...

Itabus e Movesion insieme…per la mobilità sostenibile

Una nuova partnership per la mobilità sostenibile: Movesion e Itabus hanno stretto un accordo volto a supportare nuove soluzioni di mobilità, green e condivise. I dipendenti delle aziende aderenti ai servizi Movesion riceveranno sconti per viaggiare su Itabus. L’accordo rientra nella più ampia...