Atm, Microsoft e Uitp. Ma non solo: nella scaletta figurano anche Atb Bergamo e Amt Genova. La data inaugurale del Mobility Innovation Tour, che mollerà gli ormeggi venerdì 16 marzo nella sede di Microsoft in via Pasubio, a Milano, vedrà un panel di tutto rispetto confrontarsi sul binomio digitalizzazione e transizione all’autobus elettrico. Due temi caldi del futuro, anche a breve termine, del trasporto pubblico. La giornata si inserisce nel Mobility Innovation Tour promosso dal trio AUTOBUS, Cifi ed Ibe International, e fa parte del programma della Digital week.

AGGIORNAMENTO
dal 1 gennaio 2020 il Mobility Innovation Tour ha un sito dedicato,
raggiungibile al seguente link: https://www.mobilityinnovationtour.com

mobility innovation tour

Raccontare il futuro del tpl: ecco il Mobility Innovation Tour

Il Mobility Innovation Tour ha l’obiettivo di raccontare le prospettive offerte dall’innovazione al mondo del trasporto pubblico riunendo attorno al tavolo rappresentanti delle aziende di tpl, dei costruttori e delle realtà votate all’innovazione. Nella data del 16 marzo toccherà ad Alberto Zorzan, Direttore Operation di Atm aprire l’incontro. L’azienda di trasporto milanese ha annunciato un ambizioso piano di conversione dell’intera flotta all’elettrico entro il 2030, un progetto che non ha eguali finora nello Stivale, dove i primi passi dell’autobus elettrico sono legati all’esperienza piemontese e soprattutto a quella, appena partita, dei Solaris Urbino sulla Linea C di Atb Bergamo, che parteciperà all’incontro nella persona del direttore generale Gianni Scarfone, anche presidente di Asstra Lombardia.

mobility innovation tour milano digital week

Microsoft e Uitp presenti all’appello

Il futuro del tpl e il contributo delle tecnologie digitali sarà una tematica al centro dell’intervento di Simonetta Moreschini, direttrice della divisione pubblica amministrazione di Microsoft. Prenderà la parola anche Sylvain Haon, Director, Knowledge and Membership Services dell’Uitp, l’associazione internazionale degli stakeholder del trasporto pubblico. Tra le aziende di tpl, sarà presente anche Amt Genova con l’amministratore unico Marco Beltrami (comparso ai microfoni di AUTOBUS in questa intervista).

Milano… e poi?

Dopo Milano sarà la volta di Firenze, Torino, Bologna, Roma. Nelle successive date saranno sviscerate questioni come l’integrazione modale, il rinnovo delle flotte, le trazioni alternative, il futuro della manutenzione nell’era dell’Industria 4.0. Per ora, in ogni caso, i riflettori sono puntati sulla metropoli meneghina. Non potrebbe esserci occasione migliore della Digital Week, promossa dal Comune di Milano e realizzata da Cariplo Factory, in collaborazione con IAB – Interactive Advertising Bureau e Hublab, che si concretizzerà in «una finestra aperta sulla trasformazione digitale che sta cambiando il modo di vivere la città – si legge nella presentazione -. Quattro giorni dedicati alla produzione di conoscenza e innovazione attraverso il digitale: un’opportunità di riflessione e confronto per cittadini, aziende, istituzioni, università e centri di ricerca. Un’occasione per scoprire i tanti volti della Milano digitale». Il trasporto pubblico è uno di questi.

In primo piano

Iveco Streetway, la nuova gamma urbana con focus su diesel e CNG

Iveco Streetway, su il velo sulla nuova gamma urbana Iveco. Attenzione: non si tratta di un rimpiazzo dell’Urbanway, che rimarrà in vendita in tutta Europa. Il lancio della gamma Streetway rappresenta l’atto di debutto della collaborazione con Otokar, e sarà prodotta nello stabilimento t...

Articoli correlati

Amt sperimenta bus elettrico di Iveco a Genova e nel Levante

Il gruppo dei trasporti locali di Genova Amt prosegue nella sperimentazione della tecnologia elettrica a servizio del trasporto pubblico green e ha scelto di testare sulle strade genovesi e sul territorio provinciale del Levante un nuovo bus elettrico. Si tratta del modello E-way di Iveco, 100% elet...