Atac cerca lavoratori. Oltre 400 profili ricercati, 250 conducenti

Atac, assunzioni in corso. La giunta di Roma Capitale ha approvato il piano assunzionale 2019 presentato dalla municipalizzata del trasporto pubblico. Il piano assunzionale prevede contratti a tempo determinato per un periodo di 24 mesi. L’ampliamento dell’organico sarà così suddiviso: 250 autisti; 147 operai; 7 addetti alle stazioni; 3 amministrativi.

atac autobus usati

foto: Roma Today

Atac cerca 250 conducenti d’autobus

Nella nota diramata da Atac si legge che lo sviluppo del piano assunzionale, rientrando nei parametri di controllo che il socio Roma Capitale è tenuto a verificare, è orientato al raggiungimento degli obiettivi fissati dal piano concordatario depositato dall’azienda nell’ambito della procedura di concordato preventivo e approvato dai creditori in gennaio.

Il provvedimento deliberato oggi dalla Giunta rappresenta un ulteriore passo nel percorso di risanamento di Atac avviato dall’Amministrazione Capitolina.

Atac prosegue la lotta all’evasione

Intanto prosegue l’aumento delle sanzioni a carico di passeggeri senza biglietto. Ad aprile 2019 sono state elevate quasi 19.000 sanzioni, fa sapere Atac in una nota stampa. Oltre 10mila passeggeri al giorno sono stati controllati, una crescita del 30 per cento abbondante rispetto all’aprile 2018. Secondo i dati forniti dall’azienda, nei primi quattro mesi del 2019 sono stati controllati oltre 1.200.000 passeggeri (+ 27 per cento rispetto al 2018) e sono state elevate oltre 77mila multe (+ 44 per cento).

Tra le ultime novità riguardanti la municipalizzata capitolina, c’è anche l’accordo raggiunto con l’app di Fs Nugo. È infatti possibile acquistare tramite Nugo, oltre al biglietto integrato da 100 minuti, anche l’abbonamento integrato mensile e i biglietti con durata 24, 48 e 72 ore, oltre al biglietto integrato a tempo valido 100 minuti. Il nuovo accordo con Atac consente di utilizzare i mezzi del trasporto pubblico locale della Capitale senza limiti di corse.

2019-05-24T16:42:54+00:0022 Maggio 2019|Categorie: TPL|Tag: , |