maxresdefault

La città di Rieti si avvia verso una rivoluzione totale della gestione del traffico e del trasporto pubblico. Il Comune ha infatti commissionato alla Tau di Milano un nuovo Piano urbano del traffico e un’analisi approfondita della rete di trasporto pubblico cittadino. L’obiettivo è quello di dimenticare la gestione della Sama e di ripensare il TPL, a cominciare dalle linee e dai percorsi. “La Tau partirà dalla domanda dei cittadini per arrivare a un cambio radicale dell’attuale sistema di trasporto, vecchio di decenni” ha dichiarato Alessio Ciacci, presidente di Asm. Vecchio come il parco circolante che l’azienda di trasporto pubblico locale – che copre oltre 1,3 milioni di chilometri l’anno con 40 linee – ha già iniziato a dismettere: 29 mezzi, compresi autobus e scuolabus, hanno infatti lasciato i depositi di Asm per essere rottamati. “A conti fatti abbiamo risparmiato 20 mila euro e fatto un po’ d’ordine nelle sedi aziendali” ha aggiunto Alessio Ciacci.

In primo piano

Scania Citywide Lf Cng. Scoprilo in un video

Scania Citywide Lf Cng. Sostenibilità è il mantra del nostro presente e futuro. In un settore chiave come quello dei trasporti e del trasporto pubblico urbano, politica e industria stanno lavorando per una mobilità davvero sostenibile. Tra i player del settore che si stanno muovendo in questo solco ...

Articoli correlati

Mosca prevede di acquistare 500 autobus elettrici nel 2022

Mosca gestisce attualmente mille autobus elettrici pubblici su 66 linee di autobus. La città è ora considerata la più grande flotta di e-bus in Europa e in America. Quest’anno il governo di Mosca prevede di acquistare 500 autobus elettrici. La maggior parte di essi sarà comprata con i fondi de...
Tpl