BYD ADL ha ricevuto un importante ordine: 195 autobus elettrici per RATP Dev London, che fa così progressi verso l’obiettivo di un trasporto senza emissioni entro il 2037.

Gli autobus elettrici BYD ADL per RATP

BYD UK e ADL hanno confermato congiuntamente che la loro partnership per veicoli elettrici consegnerà il più grande ordine di e-bus del Regno Unito (195 veicoli a uno e due piani) a RATP Dev London, uno dei principali operatori di autobus di Transport for London (TfL).

Con questo ordine, RATP Dev London conferma il suo impegno a sostenere il piano di elettrificazione di TfL per la rete di autobus di Londra, un obiettivo chiave della strategia dei trasporti del sindaco per il 2018, in base al quale tutti gli autobus TfL saranno a emissioni zero entro il 2037.

L’ordine record arriva mentre la partnership BYD ADL continua ad andare sempre più forte, a soli cinque anni dal suo lancio, grazie alla sua comprovata combinazione della tecnologia di trasmissione elettrica a batteria di BYD e dei corpi di costruzione britannica di ADL, che possono essere completamente personalizzati per riflettere le esigenze operative. Nella sola Londra, oltre 400 autobus elettrici BYD ADL hanno percorso complessivamente oltre 20 milioni di miglia a emissioni zero. RATP Dev London sarà il più grande operatore di autobus elettrici a Londra entro l’inizio del 2022, con quasi il 25% della sua flotta completamente elettrica.

Le consegne di BYD ADL a RATP Dev London inizieranno in estate. 68 BYD ADL Enviro200EV a ponte singolo – inclusi 21 modelli compatti da 10,2 metri – e 127 BYD ADL Enviro400EV a due piani avranno sede presso i depositi Fulwell, Harrow e Shepherd’s Bush di RATP Dev London per servire le rotte nella parte occidentale della capitale. Gli autobus si uniranno ai 36 piani singoli BYD ADL esistenti in servizio dal 2018 e ai 29 piani doppi BYD ADL consegnati lo scorso anno. Il feedback di RATP Dev London su questi veicoli in servizio è stato molto positivo, con il BYD ADL Enviro400EV a due piani in particolare che offre un’affidabilità eccezionale sulle operazioni di rotta 24 ore su 24.

Il commento sulla consegna

L’AD di RATP Dev London, Catherine Chardon, ha dichiarato: “L’elettrificazione è una parte fondamentale della nostra attività e della partnership con Transport for London (TfL). Abbiamo lanciato le nostre due prime linee elettriche al 100% meno di due anni fa, così come la prima linea di autobus a due piani completamente elettrica di 24 ore di Londra lo scorso anno. Entro l’inizio del 2022, gestiremo 15 rotte a emissioni zero e convertiremo cinque dei nostri garage all’elettrico. Questo accordo aiuterà RATP Dev London a posizionarsi come il principale fornitore di servizi di autobus elettrici in città. Siamo orgogliosi di lavorare fianco a fianco con TfL per aiutare Londra a raggiungere i suoi obiettivi di sostenibilità”.

L’AD di BYD UK, Frank Thorpe, ha dichiarato: “Naturalmente, questo è un momento estremamente significativo nello sviluppo del marchio BYD nel Regno Unito. Il trasporto pubblico nella capitale spesso fornisce il modello per altre città e il fatto che un importante operatore come RATP Dev stia assumendo un impegno così sostanziale per l’eMobility, credo, risuonerà con le autorità locali in tutto il Regno Unito. La crescente elettrificazione delle rotte da parte degli operatori TfL sta offrendo produttività a lungo termine alle loro flotte e reali benefici ambientali per i londinesi”.

Il Presidente e AD di ADL, Paul Davies, ha dichiarato: “L’ordine record di RATP Dev London è un clamoroso voto di fiducia nei nostri autobus elettrici di fabbricazione britannica e nella comprovata capacità di ADL di adattarli alle esigenze delle autorità e degli operatori. Questi autobus si baseranno sul nostro lavoro pionieristico a sostegno dello standard di sicurezza degli autobus di Transport for London, con particolare attenzione alla sicurezza per conducenti, passeggeri e altri utenti della strada”.

Articoli correlati

Approvato il progetto definitivo della tranvia Milano-Limbiate

È arrivato il tanto atteso via libera al progetto definitivo per la riqualificazione della tranvia Milano-Limbiate. Il costo dell’opera? Circa 180 milioni di euro (179.224.972 euro, per l’esattezza).Per far partire i lavori risulta necessario reperire ulteriori finanziamenti per un valor...
Tpl

Dieci Daily Mobi per il trasporto interurbano di Napoli

EAV, Ente Autonomo Volturo, ha dato il benvenuto a dieci nuovi minibus destinati al servizio di trasporto interurbano nell’area della provincia di Napoli. Si tratta di 10 Daily Mobi di Iveco Bus modello 70C18HA8 CC/P: lunghezza di 6,99 metri, 32 posti in piedi, 8 a sedere, e a una postazione per le ...

Tper dà il benvenuto a 9 Iveco Crossway per il bacino bolognese

Nuovi autobus extraurbani Tper sulle strade metropolitane della provincia di Bologna: si tratta di 9 Iveco Crossway che entreranno in linea tutti entro metà dicembre. Sono assegnati al deposito di Prati di Castel di Casio e ai gruppi esterni di Vidiciatico e Montese e troveranno impiego sulle linee ...

Karsan va alla conquista del Sud-Est asiatico

In occasione del vertice Business20 tenutosi a Bali nel 2022, Karsan ha firmato un accordo per la trasformazione dei minibus e degli autobus elettrici in Indonesia. Il costruttore turco ha infatti siglato un memorandum di cooperazione con Schacmindo, azienda indonesiana del Gruppo Credo, per sostene...