Zeelo si allea con Busrapido. In Italia una piattaforma per le navette aziendali (sicure)

Zeelo e Busrapido si alleano per lanciare un servizio di bus navette verso i luoghi di lavoro. Autobus sicuri e rispettosi delle distanze di sicurezza. Non quelle tra il mezzo e il veicolo che lo precede… ma quelle tra passeggeri, che saranno un imperativo della Fase 2 italiana a seguito del blocco totale delle attività legato all’emergenza Coronavirus. Questo è l’orizzonte della partnership tra la startup romana e la società inglese di bus sharing.

zeelo busrapido

Zeelo, gli autobus anti-contagio

Il servizio Zeelo garantisce che tutti gli autisti dispongano di DPI (dispositivi di protezione individuale), che a bordo sia presente il disinfettante per le mani per tutti i passeggeri, e che siano rispettate le distanze di sicurezza, grazie all’utilizzo di una tecnologia di prenotazione intelligente che monitora il numero di persone a bordo, garantendo un trasporto sicuro e riservato per tutto il personale.

Il servizio di trasporto Zeelo è già utilizzato nel Regno Unito e in Sudafrica da aziende del calibro di Amazon, Argos, Ocado, Colgate, Avara Foods ed Hermes.

I fondatori delle due aziende hanno deciso di unire le forze per aiutare il paese più colpito dalla pandemia di coronavirus, utilizzando tecnologie innovative e software su misura con l’obiettivo di far ripartire le grandi aziende prima possibile.

Fase due, uno stravolgimento negli spostamenti casa – lavoro

Il CEO e co-fondatore Sam Ryan ha affermato che era chiaro che gli spostamenti casa-lavoro sarebbero dovuti cambiare completamente in un mondo post-virus.

Il modo in cui tutti viaggiamo per andare a lavoro deve cambiare, sia ora che in futuro”, ha commentato. “La sicurezza dei passeggeri e degli autisti è fondamentale nella lotta contro COVID-19 e i trasporti condivisi influiranno notevolmente anche sull’inquinamento e sui livelli di traffico”.

Attraverso l’uso della tecnologia ed una centrale operativa attiva 24 ore su 24, 7 giorni su 7, saranno forniti servizi dedicati per le aziende, garantendo le distanze di sicurezza per controllare il rischio di infezione, spiegano le aziende.

Zeelo – Busrapido. Un’app per prenotare le corse

Ai passeggeri verrà fornita un’applicazione mobile per prenotare le proprie corse e poter tracciare la posizione dell’autobus in tempo reale, con percorsi ottimizzati in modo da garantire che i punti di pick-up e raccolta siano il più convenienti possibile. L’azienda gestirà il servizio in collaborazione con Busrapido, che oggi conta in Italia la più grande rete di aziende di trasporto, con oltre 350 aziende di noleggio autobus partner certificate.

“Dopo il successo del lancio di questa soluzione di mobilità intelligente nel Regno Unito e in Sudafrica, siamo lieti di avere l’opportunità di lavorare con il team di Busrapido per replicare il servizio in Italia, affrontando insieme le sfide nel fornire trasporti sicuri per mantenere il mondo in movimento durante il COVID-19″, ha aggiunto Sam.

Il CEO e co-fondatore di Busrapido.com Roberto Ricci (inserito nella classifica dei 100 più importanti under 30 d’Italia stilata da Forbes), ha aggiunto: “Vediamo un enorme potenziale per questo servizio in Italia e non vediamo l’ora di lavorare con i nostri partner Zeelo per introdurlo sul mercato. Fornire soluzioni di trasporto sicure, che possano garantire le distanze di sicurezza tra un lavoratore e l’altro è di primaria importanza in questa Fase due e sarà fondamentale per supportare le aziende italiane nella ripartenza e nel tornare ai livelli di attività pre-emergenza”.

2020-05-01T14:15:40+02:0023 Aprile 2020|Categorie: BUS DA TURISMO, SMART|
Corso Formazione