Yutong ha annunciato di aver ricevuto un ordine record per 1.002 autobus (sì, avete letto bene). 741 di essi saranno elettrici, il che ne fa il più grande ordine di autobus elettrici di sempre. Il contratto è stato siglato con Mowasalat, la società di trasporto pubblico del Qatar, che fornirà servizi di trasporto pubblico per la Coppa del Mondo FIFA Qatar 2022.

yutong mowasalat

Yutong – Mowasalat: accordo quadro per 1.002 autobus

Yutong Bus ha firmato un accordo quadro con la Qatar Free Zones Authority (QFZA) e Mowasalat per la creazione di una fabbrica in Qatar.

Per Yutong Bus, il mondiale in Qatar 2022 sarà l’ennesimo grande evento sportivo internazionale per il quale l’azienda ha fornito servizio e supporto dopo la Coppa del Mondo FIFA 2018 in Russia, oltre a molteplici conferenze internazionali come gli incontri APEC. Yutong Bus afferma di aver venduto oltre 130.000 unità di nuovi autobus a più di 350 città e 24 paesi e regioni in tutto il mondo, tra cui Francia, Gran Bretagna, Australia, Cile e Danimarca.

yutong mowasalat

Yutong per Mowasalat: la produzione in Qatar

“Yutong Bus continuerà a lavorare a stretto contatto con i partner locali per accelerare la costruzione del sistema di trasporto pubblico con una soluzione ecosostenibile”, ha detto Shen Hui, GM di Yutong Bus in Medio Oriente. “La fabbrica per gli autobus con Qatar Free Zones Authority (QFZA) e Mowasalat realizzerà la progettazione e la produzione localizzata di autobus EV in Qatar, offrendo esperienza e tecnologie per aiutare lo sviluppo sostenibile del trasporto pubblico locale”.

Articoli correlati

Amt Genova testa l’ie tram Irizar da 18,7 metri

Nuova sperimentazione nel nome della mobilità sostenibile per Amt Genova che è pronta a testare sulle proprie strade l’ie tram Irizar da 18,7 metri. L’e-bus della casa madre basca si caratterizza per un’estetica accattivante e innovativa, che ricorda il vagone di una metropolitana. È lungo 18,73 met...

Karsan consegna a Catania i primi e-Atak in Italia

Gli e-Atak made in Karsan sbarcano finalmente in Italia e la prima consegna dei midibus elettrici turchi è avvenuta a Catania, dove Amts, l’azienda metropolitana trasporti he gestisce il trasporto pubblico locale nella città alle pendici dell’Etna, ha dato il benvenuto a 11 delle 18 unit...

Sais si candida a subentrare ai servizi Ast

Come riportato dalla Gazzetta del Sud, è stato rinviato al 7 febbraio stato l’incontro a Palermo per conoscere il futuro del servizio di trasporto pubblico urbano in capo all’Ast, Milazzo e Barcellona Pozzo di Gotto. Un destino che appare ormai segnato per quei comuni che si affidavano all’ope...

Quattro Indcar Mobi per le linee extraurbane di Tpl Linea

Ancora una volta l’operatore savonese Tpl Linea ha scelto Indcar per rinfoltire la propria flotta. E infatti entreranno subito in servizio sulle linee extraurbane 4 nuovi bus modello Mobi in dotazione a Tpl Linea, che prosegue così il suo piano aziendale di rinnovamento del parco mezzi. A tal ...